La mia fidanzata è affetta da herpes genitale! - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, la mia fidanzata è affetta da herpes genitale (HSV 2) mentre io no. Vogliamo avere un bambino però sarebbe opportuno che io non rischiassi il contagio e per ora non pensiamo alla fecondazione assistita. Le mie domande sono le seguenti: 1) Se io eiaculassi in una siringa (senza ago) e iniettassi immediatamente all’interno della sua vagina il giorno il cui lei si trovi in ovulazione, ci sono possibilità che lei rimanga incinta? 2) Se lei fosse per un periodo trattata con dosi elevate di aciclovir e facesse un esame ginecologico per assicurarsi che non ci siamo infezioni in corso, la potrei penetrare per pochi secondi in modo da eiaculare all’interno della sua vagina senza correre grossi rischi? 3) se rimanesse incinta ci sono rischi per la gravidanza e il feto?
Certo e ansioso della sua risposta le invio cordiali saluti,

Gentile signore, l’herpes genitale è certo un problema fastidioso sotto molti punti di vista. Ma c’è da considerare che in assenza di manifestazioni cutanee (le famose “bollicine” il rischio di contrarre l’infezione è veramente molto ma molto basso. Per quanto concerne le sue domande:
1) si, forse la rudimentale metodica che lei propone potrebbe anche esitare in una gravidanza. Ma la sua compagna accetterebbe di concepire un figlio con lei in questo modo?
2) i farmaci antivirali non si usano con modalità preventive, ma solo in caso di effettivo bisogno (presenza di manifestazioni erpetiche) altrimenti si rischiano fastidiosi fenomeni di farmaco -resistenza oltre che di tossicità
3) in caso di riattivazione erpetica in gravidanza può esservi qualche rischio per il feto/neonato: ma è possibile utilizzare antivirali per minimizzarli.
Penso onestamente che lei debba cercare di essere meno apprensivo nei confronti della possibilità di contrarre l’infezione: concepire un figlio deve essere un momento di unione e di gioia e… con tanti pensieri per la testa, pensa di poterlo vivere (e farlo vivere alla sua partner) in questo modo?

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo