La Gardnerella può compromettere la fecondazione? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, da un tampone vaginale risulta quanto segue: Flora lattobacillare assente, gardnerella vaginalis positiva (+++) , poi ingerenza ambientale di ureaplasma urealyticum con carica batterica>100.000 cfu/ml. Il batterio è risultato sensibile a: josamicina, doxiciclina, eritromicina, pristinamicina, claritromicina e tetraciclina…Sto cercando una gravidanza, soffro di secchezza vaginale, è grave? Può compromettere la fecondazione? Si può guarire completamente? Sono molto preoccupata… grazie

Gentile Signora, deve farsi prescrivere una terapia vaginale dal suo ginecologo in base all’esito del tampone. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo