Anonimo

chiede:

Caro dottore, ho 30 anni e facendo un tampone vaginale nei primi giorni di febbraio sono risultata positiva all’ureaplasma u.. La prima volta mi è stato prescritto l’augumentim ma senza risultato. Ora ho iniziato la terapia con il Bassado. Quello che vorrei sapere è se è possibile – e se si in quali percentuali – questo tipo di infezione abbia fatto danni alle tube di falloppio. Spero di ricevere presto una risposta. Grazie

Gentile signora Roberta,
è bene, se vuole guarire, anche accertare, mediante spermiocultura, se il marito ne è infetto. Non penso possa esservi interessamento delle tube, in assenza di sintomatologia specifica. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo