'Ho i sintomi di un'infezione vaginale?' - GravidanzaOnLine

Melania

chiede:

Salve,
innanzitutto grazie per la sua disponibilità nell’ascoltarmi e darmi un consiglio.
Mi chiamo Melania ed ho 19 anni. Da circa una settimana sto avendo delle perdite giallastre ed appiccicose ma del tutto inodori che non mi provocano particolare disagio, come ad esempio bruciore/prurito o bruciore durante l’urinazione.
Ultimamente ho avuto un rapporto non protetto ed essendo la prima volta che mi capitano questo tipo di perdite, sono preoccupata possa essere qualche infezione.
Purtroppo non riesco ad andare dalla ginecologa in questo periodo, quindi chiedo a lei, in che modo potrei far smettere queste perdite? C’è qualche farmaco che io possa prendere senza aver fatto un controllo?
La ringrazio in anticipo, le auguro una buona serata. Distinti saluti,

Gentile Melania,
sicuramente è in atto una vaginite.
Non possiamo per ragioni ovvie prescrivere farmaci a distanza. Ideale sarebbe eseguire un controllo locale tramite colposcopia, esame a fresco del secreto, tamponi vaginali. Come alternativa non ottimale, si possono usare lavande e ovuli di vario tipo a largo spettro.
Anche il suo medico di famiglia potrebbe consigliarli, ovviamente nel caso in cui ritenesse idoneo tale approccio.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo