Infezione da tricomonas vaginalis | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gent.mo dottore, so che riceve molte
lettere, ma spero che riesca a
rispondermi. Ho 40 anni e 3 anni fa ho
avuto una infezione da tricomonas
vaginalis, curata con Fasigin ovuli,
il ginecologo dopo il pap-test mi ha
detto che tutto era tornato
normale. A dicembre 2005 ho scoperto di essere
incinta ma
sfortunatamente alla 12a settimana mediante l’ecografia è stato
stabilito che avevo l’aborto interno (avvenuto tra l’ottava e la nona
settimana) e mi è stata fatta la revisione. Mi sento disperata, ho
perso il
mio bambino e ho anche sensi di colpa: è possibile che la
tricomonas non mi
permetta di avere figli? Che cosa ho fatto di
sbagliato durante la
gravidanza? Alla nona settimana ho avuto un forte
spavento per scoppio di
una caffettiera. Mi aiuti la prego e mi
risponda.
Grazie di cuore

Cara signora,
stia tranquilla. Alla sua età è più frequente avere
aborti dovuti alla selezione naturale che esercita madre natura su feti
che hanno problemi genetici. Stia rilassata e riprovi ad avere una
gravidanza senza problemi.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo