Il mio aborto è correlato all’infezione da CMV? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho 34 anni. Alla mia terza gravidanza ho avuto un
aborto
interno diagnosticato a 9 settimane + 2 gg (perdite ematiche
dalla 6
settimana).
Ho ritirato solo dopo l’aborto le analisi del
sangue effettuate a 8 sett +
3gg e, in relazione al CMV risultano IgG
4.8 (presenti >0.6), IgM 42
(presenti >30), IgG Avidity 0.52
(infezione pregressa > 0.3).
Volevo chiederle se, nella mia specifica
situazione, è ipotizzabile un
nesso tra l’infezione e l’aborto e se,
volendo intraprendere a breve una
nuova gravidanza, devo effettuare
eventuali ulteriori controlli.
La ringrazio

Cara Signora,
dal risultato degli esami il suo aborto non sembra
correlato all’infezione da CMV. Per sicurezza le consiglio di ripetere
gli esami prima della gravidanza, come sarebbe buona norma che lo
facessero tutte le donne desiderose di prole.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo