IgM rosolia dopo un anno vaccinazione MPR | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, le scrivo per avere un suo parere circa le mie ultime analisi, fatte alla 9° settimana di gravidanza. A Gennaio 2011 ho effettuato il vaccino Morbillo-parotite-rosolia. A aprile 2011 i valori del rubeo test erano: IgG=200, IgM= 4,50 (valore Positivo> 1,20). A giugno 2011 i valori erano: IgG=296; IgM=2,06 . Da questo momento mi è stato detto che potevo iniziare a cercare una gravidanza. Stamattina ho ritirato le analisi del sangue di routine prescritte dal ginecologo e fatte appunto alla nona settimana di gravidanza(cioè a distanza di un anno e due mesi dal vaccino), e risulta: IgG=400; IgM=2,02. Ovviamente in tutti e tre i casi il laboratorio è lo stesso. Ma com’è possibile? il mio ginecologo dice di non preoccuparmi ma io sono agitatissima. Lei cosa ne pensa? Possibile che dopo oltre un anno possa avere valori di questo tipo? È un rischio per la mia gravidanza e per il feto? Attendo un suo parere, cordiali saluti e grazie anticipatamente.

Gentile Signora, le IgG indicano immunità, quindi nessun problema…
Le IgM possono persistere a basso dosaggio anche in assenza di reinfezioni. Non vedo motivo di preoccupazione. Se avesse ancora dubbi contatti un infettivologo.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo