Ho perso entrambe le tube a causa di una infezione da Chlamydia - GravidanzaOnLine

Ho perso entrambe le tube a causa di una infezione da Chlamydia

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore,
ho perso entrambe le tube a causa di una infezione da Chlamydia. Mi sono
state asportate in due sessioni, poiché si sperava di salvarne almeno una
con l’assunzione di antibiotici. Così non è stato, quindi dolore e fastidi
post-intervento raddoppiati. Dopo questi ultimi cinque mesi di immobilità la
domanda che ho rivolto subito anche ai medici che mi hanno seguito è
questa: è finito questo incubo? Tolte le tube (la sede dell’infezione), è
scongiurato il pericolo che questa si diffonda su altri organi? Non ho
ricevuto ancora risposte soddisfacenti (nel bene o nel male), mi viene da
pensare che non ci siano abbastanza casi del genere perché si possa
ipotizzare un seguito.
Grazie

Gentile Sig.ra Tina, le infezioni da Chlamydia possono essere particolarmente insidiose e torbide nella risoluzione definitiva, come il suo caso dimostra chiaramente. Non ho elementi sufficienti per darle una mia opinione, che andrebbe oltretutto espressa in accordo con un ginecologo esperto. Le posso dire comunque che questo tipo di infezioni può essere eradicato e quindi lei potrà sicuramente risolvere il suo problema. Si affidi con fiducia a specialisti esperti e tanti auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo