Contagio da scarlattina alla 36.ma settimana di gravidanza - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono alla settimana 36. Il mio primo bimbo (21 mesi) è probabilmente affetto da scarlattina. Lo streptococco di questa malattia è lo stesso che deve essere monitorato prima del parto oppure sono due ceppi diversi? Grazie

La scarlattina è causata dallo streptococco beta emolitico gruppo A e da sue sottospecie.
Nel tampone vaginale e rettale viene ricercato lo streptococco beta emolitico gruppo B, che è quello che può causare infezioni fetali durante il parto.
La scarlattina si contagia per via aerea durante il periodo di incubazione e successivamente con il contatto delle lesioni cutanee. Dopo circa 48 ore di terapia antibiotica però il soggetto non è più contagioso.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo