CMV: igG e igM positive, alta avidità | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono a 10+3 settimane di gravidanza. Gli esami ritirati oggi indicano valori per il citomegalovirus: igM positivo, igG 110 (0.0-14.0); igG avidity 81.0%. Sembra che valori di avidità >64 indichino i infezione contratta almeno 3 mesi fa e quindi non pericolosa per il bimbo. È una corretta interpretazione dei risultati? Grazie

Sì, l’interpretazione è corretta. Alta avidità significa immunoglobuline più avide, più specializzate, più “esperte” perchè di più vecchia origine. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo