CMV e Toxoplasmosi - GravidanzaOnLine

CMV e Toxoplasmosi

Anonimo

chiede:

Dottore buongiorno. Sono alla 15 settimana di gravidanza e in data 8/1/2013
ho eseguito esami ematici con i seguenti esiti: toxo IGG NEG, toxo IGM 1.190
(>0.6 positiva) con
la seguente segnalazione: verosimile lieve movimento
anticorpale
aspecifico dovuto ad altra patologia intercorrente (CMV?). La
paziente
va pertanto considerata NON immune. CMV IGG POSTIIVA 16.3 E IGM
POSITIVA 11.110 (in data 20.11.2012 valore indice 0.310). Avdità IGG24
(INFEZIONE RECENTE). Ora le chiedo se devo preoccuparmi. La mia
ginecologa
vuole che mi rechi in un centro specializzato in malattie
infettive
(S. Matteo Pavia) per esami ematici più approfonditi e al
tempo stesso mi
rassicura soprattutto in virtù del fatto che a suo
parere è molto strana
la variazione della toxo in relazione al CMV.
Pensa possa trattarsi di falsi
positivi? Ho due bimbi piccoli in casa
quindi era quasi scontata
l’infezione. Però non vorrei proprio
rinunciare a questo bambino che tra le
altre cose dalla translucenza
eseguita in data 3.1.2013 cresce benissimo e
non presenta problematiche.
La ringrazio.

Gentile Signora, penso che la sua curante abbia ragione e che un controllo presso un centro altamente specializzato come quello di Pavia sia indispensabile. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo