Citomegalovirus: IgG positivo, IgM positivo - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buonasera dottore, mia moglie è alle 28esima settimana. Ieri abbiamo ricevuto i risultati del test citomegalovirus (svolto presso un laboratorio privato la scorsa settimana), di seguito i risultati: IgG UA/ml 49 (valori di riferimento non immune: minore di 4; dubbio: compreso tra 4 e 6; immune: maggiore di 6) mentre IgM 0,92 (valori di riferimento negativo: minore 0,70; dubbio: compreso tra 0,70 e 0,90; positivo: maggiore di 0,90). Quindi positivo l’IgM anche se per uno 0,02. Lo stesso test era stato svolto sia prima dell’inizio della gravidanza che durante la gravidanza (penultimo lo scorso mese di novembre) i risultati sono stati sempre gli stessi IgG immune a 78,1 a novembre e IgM sempre negativo (fino ad allora era stato svolto presso l’asl). Cosa ci consiglia di fare? Si tratta di una situazione preoccupante? Quali pericoli per la nostra bambina? Il test sarà ripetuto nei prossimi giorni di nuovo, questa volta presso l’asl. La ringrazio molto, saluti

Si tranquillizzi. Si tratterà sicuramente di una semplice persistenza a basso titolo delle IGM come stesso si verifica anche in persone immuni; ad ogni modo, solo per eccesso di zelo, esegua anche il test di avidità.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo