Citomegalovirus IgG positive IGM negative al settimo mese di gravidanza - GravidanzaOnLine

Citomegalovirus IgG positive IGM negative al settimo mese di gravidanza

Alice

chiede:

Salve,
le spiego quello che sta succedendo… sono alla trentunesima settimana di gravidanza, ho fatto le analisi del citomegalovirus tutti i mesi a partire da febbraio e sia le IgG che le IGM erano negative… un mese fa i risultati delle analisi mi danno IgG positive a 32 e IGM negative… ho ripetuto le analisi più volte anche in laboratori diversi, sperando in uno sbaglio, ma il risultato è sempre lo stesso IgG alte e IGM negative e il test di avidità dice che il virus è stato contratto oltre tre mesi fa.
Come è possibile che le IGM non si siano mai alzate???

Anche se in medicina non esiste nulla di impossibile i risultati che lei ha ottenuto sono realmente strani. Se non avesse eseguito mensilmente il test si potrebbe ipotizzare una infezione avvenuta in maniera latente. Le IgM sono le prime ad aumentare. Con il tempo dovrebbero regredire anche se estremamente comune una loro persistenza a basso titolo.
Le immunoglobuline G invece richiedono più tempo per essere dosabili circa tre o quattro settimane.
In realtà con i dati a disposizione non posso dire di più. Potrebbe anche essere ipotizzabile un errore dei laboratori.
Ad ogni modo, se il feto è perfetto ecograficamente, non dovrebbero esserci problemi.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo