Cervicite cronica metaplasica erosiva - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Salve, nel giugno 2002, a seguito di un pap test, mi hanno consigliato di fare una colposcopia causa alterazioni di incerto significato
su cellule squamose. Materiale esaminato BXPORTIO: epitelio bianco sottile
con mosaico regolare in ASCUS. Diagnosi istologica Cervicite Cronica
Metaplasica con focali modificazioni coilocitotiche. Terapia da me
effettuata su consiglio di ginecologo: Negatol Ovuli e Tentum Rosa Lavande.
Eseguo nuovamente esame giugno 2003 … materiale esaminato: PORTIO:
EPITELIO BIANCO SOTTILE PIATTO (SOSPETTA CONDILOMATOSI) .. DIAGNOSI
ISTOLOGICA: cervicite cronica metaplasica erosiva. Chiedo consigli in merito
e spiegazioni. Nell’attesa ringrazio.

Gentile signora Elisa,
può stare tranquilla, non si tratta di nulla di particolarmente grave: solo
il sospetto di un interessamento virale. Sono forme che solitamente guariscono
senza particolari cure, è sufficiente un controllo con Pap-test una volta
all’anno. Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo