Cervicite cronica con aree di condiloma piano - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gent.ssimo Dottore… ho scoperto questo sito per pura casualità…
l’indirizzo con cui ho scritto è quello di un mio caro amico, fidato.. ho già avuto delle delucidazioni da parte della mia ginecologa, ma diversi pareri, soprattutto se sono positivi, non dispiacciono.. adesso le spiego il mio problema: il pap-test eseguito a marzo 2009, dava un cin 1, ho fatto subito la colposcopia e da li mi hanno detto di ripresentarmi fra 6 mesi… sinceramente spaventata, mi sono rivolta ad un altro studio: ho fatto l’hpv test, ovviamente con risultato positivo; cosi è stata programmata la colposcopia e biopsia, che ha riportato l’esito di un cin2 (mi è stato spiegato cin2, dovuto al pezzettino estratto, forse quello più lesionato); ho fatto l’hpv rna e l’esito è stato positivo per ceppo 16!!!
Successivamente dopo 1 mese ho rifatto la colposcopia e biopsia, e l’esito è stato: MACROSCOPIA: un frammento tissutale grigiastro del diametro massimo di 2mm; MICROSCOPIA E DIAGNOSI: cervicite cronica con aree di condiloma piano.. la dott.ssa mi ha detto che adesso qualcosa è migliorato, nel senso che non c’è più il cin… ma è davvero cosi? Nel frattempo devo continuare la mia cura, dispendiosa, con monogin una volta alla sett, e glucobetan capsule 15 gg al mese!!!!!
certa di una sua considerazione e/o parere la ringrazio anticipatamente!

Gentile Signora, i farmaci che lei assume sono in realtà integratori alimentari, e per quanto utili, a mio parere non sono fondamentali. Potrebbe essere il caso di considerare, in base ad alcune valutazioni che non possono essere fatte a distanza, una terapia a base di interferon considerando il ceppo di HPV che lei ha contratto. È sicuramente ottima cosa che l’ultima biopsia non abbia segnalato CIN. La sorveglianza ad ogni modo, deve essere assidua.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo