Batterio Klebsiella pneumoniae - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, sono la mamma di una ragazza di 15 anni. Con l’esame di urinocoltura di mia figlia, gli è stato riscontrato il batterio Klebsiella pneumoniae. Questo batterio potrebbe essere la causa di enuresi notturne? Grazie, cordiali saluti

Cara signora, le infezioni delle vie urinarie possono essere causa di perdita notturna di urine. Tuttavia in questi casi si tratta di un fenomeno più correttamente definibile come incontinenza urinaria. L’enuresi notturna ha più frequentemente motivazioni psicologiche. In ogni caso l’infezione va trattata: alla sua risoluzione potrà valutare l’eventuale scomparsa del sintomo ed in caso contrario adottare le misure del caso. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo