"Mia figlia di 21 mesi capisce tutto, ma non parla..."

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottoressa, le scrivo perché mia figlia di 21 mesi dice pochissime parole: la mia sensazione è che le “assimila” ma non le dice. Se chiedo di ripetere qualcosa non lo fa. Volevo sapere se è possibile aiutarla in qualche modo. Capisce bene le cose, i comandi li eseguisce, ride guardando i cartoni ma non si sforza nel parlare. Quando ha bisogno di qualcosa indica l’oggetto oppure ti accompagna dove magari non arriva lei a prendere qualcosa. La ringrazio per la risposta.

Cara mamma, lo sviluppo del linguaggio segue tappe precise, ma comunque è soggettivo. Ogni bambino ha i suoi tempi. Detto questo, a 21 mesi, secondo le tappe del linguaggio, la sua bimba dovrebbe iniziare a usare una parola (la cosiddetta olofrase) o a unire due parole per fare delle frasi (come ad esempio “mamma latte”, che sta per mamma voglio il latte).

Quindi da quello che mi racconta sembrerebbe essere in ritardo. Però c’è da dire che, se usa una buona parte comunicativa (gestuale) e ha una buona comprensione linguistica ci sono già buoni requisiti per sviluppare le parole. Ci sono bambini che “sbocciano” più tardi degli altri dal punto di vista linguistico, ma recuperano entro i 36 mesi.

Comunque io non aspetterei così tanto, proverei per qualche mese a giocare con lei (gioco simbolico) o  leggere libri, ma senza essere richiestiva (se la bambina non riesce a dire parole semplici, non serve a niente chiedere di ripetere). Attenderei i suoi tempi ma, se entro i 24 mesi, non arrivano le parole, allora mi rivolgerei a una collega, poiché è sempre bene intervenire il prima possibile. Un caro saluto.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Logopedista

Categorie