Poco prima che cominci il periodo natalizio, in diversi Paesi nordici, ma anche in alcune regioni italiane, principalmente quelle del Nord, c’è un’altra festa che porta doni ai bambini, quella di Santa Lucia, il 13 dicembre.

Come molte altre feste celebrate nei Paesi cristiani, anche questa deve le proprie origini alla storia della santa.

La tradizione di Santa Lucia: origini e storia

Patrona di Siracusa, dove il 13 dicembre la statua con le sue reliquie sfila per le strade della città, Santa Lucia è venerata come martire cristiana e testimone della fede; nata proprio nella città siciliana nel 283 d.C., divenne infatti martire sotto l’imperatore Diocleziano, per aver aiutato i cristiani perseguitati da quest’ultimo, nascondendoli nelle catacombe siracusane e portando loro cibo e acqua.

Durante il suo martirio Lucia avrebbe emanato una luce molto particolare – in effetti il nome Lucia deriva proprio da lux, che significa appunto “luce” – motivo per cui la sua festa, celebrata nel giorno in cui il martirio sarebbe avvenuto, ovvero il 13 dicembre, è anche associata a questo elemento, soprattutto considerato il fatto che la santa si ricorda proprio nel giorno dell’anno di massima oscurità.

A oggi, come detto, Santa Lucia si celebra soprattutto nei Paesi scandinavi, ma anche in Ungheria, in Dalmazia, e persino nei Caraibi, nell’isola omonima.

In Italia, invece, oltre alla già citata Siracusa, la festa viene celebrata a Napoli (nel borgo Santa Lucia) e in diverse città del nord, della Lombardia, del Friuli Venezia Giulia, dell’Emilia Romagna, oltre che a Venezia, dove il corpo della santa è custodito nel santuario di Lucia a campo San Geremia dal 1863.

Diversi sono i rituali e le tradizioni associate alla giornata: in alcuni Paesi in occasione di Santa Lucia una giovane donna vestita di bianco sfila per la città con una corona di candele in testa, le stesse che la martire avrebbe portato sul capo per illuminare il percorso verso le catacombe, così da avere le mani libere per portare quanto più cibo possibile ai cristiani.
Nelle coste della Dalmazia e dell’Ungheria si piantano chicchi di grano, che rappresentano la Natività.

Nelle regioni settentrionali, invece, si chiede ai bambini di lasciare sul davanzale della finestra, la sera del 12, biscotti e una tazza di latte per la santa, e carote e fieno, o pane secco, per l’asino che trainava il carretto con i regali, che lei avrebbe lasciato nelle case nottetempo.

Per approfondire meglio come e dove si festeggia Santa Lucia passiamo al prossimo paragrafo.

Dove e come si festeggia Santa Lucia?

Benché sia a tutti gli effetti nata in Italia, la festa di Santa Lucia si è largamente diffusa soprattutto nel Nord Europa, in particolare in Svezia, Norvegia, Danimarca, Finlandia; per quanto le modalità di celebrazione possano variare a seconda delle tradizioni locali, ci sono alcune caratteristiche comuni nelle celebrazioni di Santa Lucia, ad esempio le processioni: nelle scuole, nelle chiese e nelle comunità, spesso si svolgono processioni in cui una giovane ragazza vestita di bianco con una corona di candele in testa rappresenta Santa Lucia, e la luce che regna sull’oscurità.

Durante le processioni e le celebrazioni, vengono eseguiti canti natalizi e melodie tradizionali, spesso accompagnati da strumenti musicali.

Le famiglie e le comunità spesso partecipano a colazioni speciali di Santa Lucia, durante le quali vengono consumati cibi tradizionali come lussekatter (piccoli dolci a forma di chiocciola) e glogg (una bevanda calda a base di vino speziato).

Nel nostro Paese, invece, la festa di Santa Lucia è celebrata con messe e processioni religiose; nelle chiese dedicate alla santa, le sue reliquie possono essere esposte per la venerazione dei fedeli, inoltre vengono organizzate parate e festeggiamenti civili in suo onore.

Ai bambini, invece, come accennato viene chiesto di scrivere prima una letterina, proprio come si fa con Babbo Natale, e poi di lasciare cibi e bevande per lei e per l’asino che traina il carretto con i doni la sera prima, in modo che la santa, entrando di notte nelle case, possa lasciare i regali e fare uno spuntino prima di ripartire.

7 regali di Santa Lucia per bambini da acquistare online

Se state pensando a cosa poter regalare ai vostri bambini per la festa di Santa Lucia, ecco alcuni spunti da cercare su Amazon.

1. Il piccolo libro delle emozioni

Il piccolo libro delle emozioni

Il piccolo libro delle emozioni

Geronimo Stilton guida i bambini alla scoperta di una grande cosa: le emozioni. Perché imparare a esprimerle, e a rispettarle, è il primo modo per imparare a diventare grandi.
2 € su Amazon
3 € risparmi 1 €

2. LEGO Disney e Pixar Casa di “Up”

LEGO Disney e Pixar Casa di “Up”

LEGO Disney e Pixar Casa di “Up”

Questo giocattolo costruibile LEGO Disney e Pixar include l'iconica casa di "Up" con palloncini, le minifigure LEGO di Carl Fredricksen e Russell, e il loro fantastico amico a 4 zampe Dug. Il modellino include anche un camino, una camera da letto, un portico e un soggiorno con caminetto, oltre a numerosi dettagli originali del film, tutti da scoprire.
42 € su Amazon
54 € risparmi 12 €
Pro
  • Divertente per grandi e piccini
  • Alta qualità
Contro
  • Nessuno

3. Sonic Pigiama A Maniche Lunghe per bambino

Sonic Pigiama A Maniche Lunghe per bambino

Sonic Pigiama A Maniche Lunghe per bambino

Si parte alla ricerca degli Smeraldi del Caos per fermare il piano malefico di Robotnik grazie al pigiama di Sonic: in cotone, adatto a tutte le stagioni, con vita elasticizzata e polsini alla caviglia per far sì che la gamba, dormendo, non salga durante la notte.
Compra su Amazon
Pro
  • Con vita elasticizzata e polsini alle caviglie
  • In cotone adatto a tutte le stagioni
Contro
  • Nessuno

4. Barbie Magia delle feste 2023

Barbie Magia delle feste 2023

Barbie Magia delle feste 2023

Festeggia il periodo più gioioso dell'anno con Barbie! Per celebrare il 35 anniversario di Barbie Magia delle Feste, questa elegante bambola risplende con tutta l'allegria e la luminosità delle feste. L'abito satinato color champagne è caratterizzato da una gonna in tulle che brilla di stelle dorate. Una mantellina plissettata si lega al collo con un nastro in raso color avorio, mentre gli orecchini dorati e il polsino coordinato aggiungono un tocco di brillantezza festiva.
33 € su Amazon
39 € risparmi 6 €
Pro
  • Da collezione
  • Perfettamente rifinita in ogni dettaglio
Contro
  • Nessuno

5. Mont Marte Pastelli a Olio Extra Morbidi

Mont Marte Pastelli a Olio Extra Morbidi

Mont Marte Pastelli a Olio Extra Morbidi

Questo kit comprende 72 vivaci pastelli a olio dalla consistenza ultra morbida e burrosa, eccezionale per la miscelazione. Adatti per una vasta gamma di superfici tra cui carta, cartoncino e tela, ogni pastello a base di olio non è tossico e avvolto in carta.
26 € su Amazon
Pro
  • Consistenza ultra morbida e burrosa
  • Adatti per carta, cartoncino e tela
Contro
  • Nessuno

6. Bing Zaino per Bambini

Bing Zaino per Bambini

Bing Zaino per Bambini

L’adorabile zainetto di Bing con un ampio compatimento dotato di zip, include il volto di Bing sotto forma di taschino anteriore con orecchie di pelliccia sintetica! Tasche laterali e bretelle regolabili rendono perfetto lo zainetto per le avventure dei vostri bambini.
28 € su Amazon
Pro
  • Tasche laterali e bretelle regolabili
  • Ampio compartimento con zip
Contro
  • Nessuno

7. Play-Doh Hasbro Set per La Pasta

Play-Doh Hasbro Set per La Pasta

Play-Doh Hasbro Set per La Pasta

I bambini si divertiranno un mondo con il set per la pasta di Play-Doh, con una grattugia per formaggio, una ciotola, una piastra, una forchetta, uno stampo per farfalle e ravioli finti.
19 € su Amazon
27 € risparmi 8 €
Pro
  • Con materiali atossici
  • 5 vasetti di pasta
Contro
  • Nessuno
Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...
  • Consigliati da noi

Categorie