Priscilla, significato e origine del nome

Scopriamo origine e significato del nome Priscilla, il cui onomastico si celebra l'8 luglio.

Priscilla è un diminutivo femminile del nome latino Priscus, che significa “molto antico”, che ha raggiunto ormai una tradizione autonoma. Viene portato, nel Nuovo Testamento, da Priscilla, una donna cristiana incontrata da Paolo, mentre in inglese questo nome cominciò a essere usato dopo la Riforma Protestante, allorché venne adottato dai Puritani.

Il nome Scilla, che può originarsi tramite troncamento da Priscilla, ha anche un’origine differente. La Priscilla più famosa è senza dubbio Priscilla Presley, moglie del re del rock Elvis Presley e attrice.

Attualmente non è un nome molto diffuso in Italia, visto che nel 2020 è stato attribuito solo a 24 neonate (nel 1999, per intenderci, erano state 59). L’onomastico si festeggia generalmente l’8 luglio, in memoria di santa Priscilla, moglie di sant’Aquila. Ci sono tuttavia altre sante che portano questo nome ricordate nel corso dell’anno, ovvero santa Priscilla, matrona e martire a Roma, celebrata il 16 gennaio, e santa Priscilla, madre di san Pudente e nonna delle sante Prassede e Pudenziana, festeggiata invece due giorni dopo, il 18 gennaio.

 

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie