Nomi che iniziano per K e loro significato

Scopriamo alcuni dei nomi che cominciano per K e il loro significato.

Estremamente rari i nomi che cominciano con la lettera K utilizzati in Italia. Fra questi abbiamo deciso di citare il nome di origine araba Karim, che è uno dei 99 nomi con cui è chiamato Allah nella tradizione islamica, Karin, tipico dei Paesi nordici e che equivale all’italiano Caterina, e infine un nome che si sta lentamente diffondendo nella penisola negli ultimi anni, il francese Kilian, che, sebbene sembri avere origini gaeliche – è infatti una variante di Cilian – con il tempo è stato fatto proprio dal Paese transalpino.

I nomi con la K sono sicuramente ideali per chi cerca idee diverse dal solito e particolari, ma occorre sapere che, per ovvie ragioni, parliamo di nomi adespoti, ovvero privi di santi e sante e quindi di onomastici, almeno in Italia.

Vediamo quindi nel dettaglio il significato di questi nomi così rari e affascinanti.

1.
Karim, significato e origine del nome
2.
Karin, significato e origine del nome
3.
Kilian, significato e origine del nome
Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie