Luana, significato e origine del nome

Scopriamo origine e significato del nome Luana, amato per le sue radici esotiche.

Luana è un nome reso popolare dal film di King Vidor del 1932 Luana, la vergine sacra, interpretato da Dolores del Río e ambientato in Polinesia, che ebbe particolare successo in Italia, Paese in cui si affermò per il suono esotico. Non è chiaro da dove Vidor abbia tratto l’ispirazione per coniarlo: secondo alcune fonti, il nome potrebbe avere origine polinesiana ed essere forse basato sul termine hawaiiano luana, che significa “godersi il tempo libero”, “svagarsi”, oppure potrebbe essere tratto dal nome di Lua Nuu, una figura della mitologia polinesiana analoga al biblico Noè.

In inglese, inoltre, può essere considerato una variante di Luann. Un personaggio chiamato Luana esiste anche nel folklore rumeno.

Nel nostro Paese sembra essere diffuso soprattutto al Centro Nord, in particolare in Emilia Romagna e Toscana, anche se negli ultimi anni ha subito una battuta d’arresto piuttosto importante. Nel 2020 sono state solo 27 le neonate chiamate in questo modo.

In virtù delle sue origini è piuttosto semplice intuire che Luana non presenti sante o beate che portano questo nome, ed è pertanto da considerarsi adespota. L’onomastico è quindi da celebrarsi il 1° novembre, in occasione di Ognissanti. Tuttavia, esiste un san Luano (o san Moloc), vescovo e fondatore di diversi monasteri in Scozia, che viene commemorato il 25 giugno, ma a onor di cronaca questo nome non ha nulla a che vedere con Luana.

 

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie