Meghan ha partorito, è nato il royal baby - GravidanzaOnLine

Meghan ha partorito, il royal baby è un maschio

È finita l'attesa per l'arrivo del royal baby: il primogenito di Meghan e Harry è nato questa mattina. L'annuncio sui social della coppia reale.

Dopo settimane in cui le voci si sono rincorse e smentite a più riprese è arrivato il momento: Meghan Markle è entrata in travaglio ieri notte e il royal baby, un maschio, è nato nelle prime ore di questa mattina. La notizia è stata confermata dall’account ufficiale della coppia reale ed è rimbalzata in tutto il mondo.

Il nuovo nato nella casa reale inglese arriva a quasi un anno esatto dal matrimonio dell’ex attrice di Hollywood e del secondogenito di Diana, che si è celebrato con una seguitissima diretta mondiale il 19 maggio 2018.

Sulla nascita del royal baby Meghan e Harry hanno deciso di mantenere grande riservatezza, tanto da avere annunciato che rinunceranno alla tradizionale presentazione del neonato all’esterno dell’ospedale. Niente fotografie di rito a poche ore dal parto, che tenersi in casa, e sicuramente non nella Lindo Wing del St. Mary’s Hospital, a differenza dei cugini, i figli di Kate Middleton e del principe William: George, Charlotte e Louis, l’ultimo arrivato.

La gravidanza di Meghan è stata annunciata lo scorso ottobre. Il figlio di Meghan e Harry sarà settimo nella linea di successione del trono inglese: una posizione che gli garantirà una maggiore libertà di movimento, strada già intrapresa dai genitori che hanno deciso di “smarcarsi” da diverse tradizioni reali. Una su tutte la scelta di aprire un profilo Instagram “personale” (o quasi), non più in comune con il resto della famiglia reale.

Una separazione anche fisica: i neo sposi negli hanno infatti lasciato Kensington Palace per trasferirsi a Frogmore Cottage. E proprio qui sarebbe nato il bebè. Anche la scelta di tenere riservato il parto, per cui Meghan ha annunciato che avrebbe fatto ricorso all’hypnobirthing, va in direzione di una maggiore libertà, che non ha mancato di suscitare scalpore nella monarchia inglese.

Per la nascita del bambino Meghan e Harry hanno chiesto di fare delle donazioni a quattro associazioni non-profit. Sul sesso del nascituro, come sul nome, la coppia ha mantenuto il massimo riserbo: le scommesse davano in netto vantaggio l’arrivo di una femmina, ma il primogenito della coppia è un maschietto.

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Categorie

  • Mamme VIP