Una trentaduenne messicana, Karla Vanessa Perez, darà presto alla luce nove bambini, sei femmine e tre maschi. La supermamma, che ha già quattro bambini, di cui tre gemelli (due femminucce e un maschietto ed un altro bambino di quattro anni), vive nello stato nordorientale di Coahuila, che confina con il Texas e, per questa gravidanza molto speciale, è ricoverata nell’ospedale della capitale dello stato, Saltillo.

La notizia è stata diffusa dalla principale televisione del Paese, Televisa. A raccontare la vicenda è stata anche l’agenzia statale Notimex, che ha precisato la data prevista per il parto, il prossimo 20 maggio, anche se i medici sperano di ritardarlo il più possibile, per far sì che i bambini crescano un po’ di più, in modo da evitare complicazioni ed un conseguente lungo ricovero in incubatrice.

Per adesso“, ha dichiarato la donna, comprensibilmente preoccupata, “non riesco a pensare ai nomi dei bambini. Spero solamente che tutto vada per il meglio. Inoltre sono nervosa e dormo poco di notte, al solo pensiero di come fare a comprare latte, vestiti e pannolini per tutti!“.”Essere madre è una benedizione, ed è straordinario”, continua Karla, “ma penso che con 13 bambini dovremo fare l’impossibile per garantirgli una vita migliore, soprattutto perchè le nostre condizioni economiche non sono così positive. La cosa importante è andare avanti e bene. Grazie a Dio ho l’appoggio della mia famiglia“.

Ovviamente è già partita la gara di solidarietà da parte delle autorità locali e della gente del posto per aiutare Karla Vanessa, mamma a tempo pieno, e suo marito Juan Bernardo Morales Garcia, con un lavoro alquanto precario. La coppia afferma anche che pochi giorni o settimane dopo il parto, a patto che sia Karla che i bimbi stiano bene, hanno intenzione di sposarsi e battezzare tutti e 13 bambini.

Se la gravidanza andrà a buon fine, il parto pluri-gemellare di Karla Vanessa, con la nascita di nove bambini da una sola donna, sarà da Guinness dei primati. Nel 2009 una donna aveva fatto parlare di sé il mondo intero con un parto di otto bambini. Ma il record ufficiale appartiene ad una donna australiana che nel 1971 ha dato alla luce nove bimbi nati vivi, ma morti pochi giorni dopo, mentre sono sopravvissuti i sette nati da una donna americana nel 1997. In Italia storicamente i gemelli più famosi sono ancora i sei gemelli Giannini, nati nel gennaio del 1980.

In realtà sembra che negli anni venti ci siano stati casi di parti di dieci gemelli in Spagna e in Cina ma in entrambi i casi non sono rimaste documentazioni mediche.

Articolo originale pubblicato il 27 aprile 2012

Categorie

  • Gravidanza