La mia pancia enorme con tre gemelli - GravidanzaOnline

“La mia pancia (enorme) con tre gemelli”

"La mia pancia (enorme) con tre gemelli"
Foto 1 di 7

Non uno, non due, ma tre. Quando è uscita dalla prima visita ecografica ha pubblicato una foto con gli occhi lucidi: “È stata la più grande sorpresa della nostra vita. Uno shock totale”. Comincia da qui il racconto su Instagram della gravidanza formato “extra” di Maria, una donna danese di 36 anni.

Senza l’ausilio di tecniche di riproduzione assistita, che aumentano la possibilità di avere una gravidanza gemellare, Maria è in attesa di tre gemelli, che dovrebbero nascere a fine mese.

Una gravidanza particolare, raccontata dalla donna in tempo reale su Instagram, dove con i suoi aggiornamenti ha raggiunto in poche settimane oltre 110mila follower, che seguono passo dopo passo la crescita dei #tripletsofcopenaghen dando supporto alla donna. Che non manca di commentare il proprio stato con una buona dose di ironia: “Con questa pancia non so come faccio a non cadere in avanti”, ha scritto in questo post in cui mostra l’evoluzione della gravidanza dall’inizio ad oggi.

Settimana dopo settimana con i tre gemelli. Che viaggio è stato. Dall’enorme shock di avere scoperto che erano tre, alle reazioni della gente, ai moltissimi esami e ecografie e alla preparazione e ala pianificazione di questo evento che ci cambierà la vita. Sono felice di avere scattato queste fotografie, perché questo collage mostra davvero questa enorme crescita. È strano ritrovarmi con un pancione così grande ed è ancora più strano riuscire a stare in piedi in questo modo senza cadere.

In effetti, la trasformazione del suo corpo è davvero sorprendente: arrivata, oggi, a 34 settimane, Maria ha detto di essere felice di non aver dovuto trascorrere la parte finale della gravidanza a completo riposo, come spesso accade nelle gravidanze gemellari dove la percentuale di parti prematuri è più alta, e di avere avuto una gravidanza serena e priva di particolari complicazioni.

I bimbi, ha quindi fatto sapere la futura mamma mostrando un’ecografia, sono due femmine e un maschio: il parto cesareo è programmato a 35 settimane, e ad accoglierli oltre a Maria e a suo marito Anders ci sarà anche il primogenito della coppia, Mikael, che ha due anni.

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Categorie

  • Gravidanza