Eva Mendes parla di maternità e lavoro - GravidanzaOnline

Eva Mendes e la maternità: “Ai riflettori preferisco le mie figlie”

L'attrice in un'intervista ha parlato delle sue figlie, avute con il marito Ryan Gosling, e ha raccontato la vita di mamma anche lontano dai set di Hollywood.

Il tappeto rosso? Meglio stare a casa con i figli. Così Eva Mendes, moglie di Ryan Gosling, ha raccontato la propria esperienza con la maternità ai microfoni di E! News durante la presentazione a Los Angeles della nuova collezione della casa di moda New York & company firmata dall’attrice.

Riguardo l’ipotesi di tornare sulle scene la Mendes ha risposto che le bambine sono ancora molto piccole, e preferisce occuparsi di loro anziché lasciarle per seguire la carriera di attrice: “Se ci fosse un progetto interessante sicuramente valuterei la proposta, ma fino ad ora non c’è stato nessun progetto che potesse valerne la pena. Sono così ossessionata dalle mie figlie che non vorrei mai lasciarle, sono ancora così piccole“.

Eva Mendes e Ryan Gosling si sono conosciuta nel 2011 sul set di Come un tuono e si sono sposati nel 2016. La loro primogenita Esmeralda oggi ha 4 anni, mentre la secondogenita, Amada, ne ha 2. E sulla ricerca di un equilibrio tra gli impegni professionali come imprenditrice e la gestione della quotidianità con due bambine piccole l’attrice ha risposto: “Non penso in realtà di avere un vero equilibrio, imparo mentre le cose succedono“.

Una gestione che non prescinde dall’aiuto esterno, come per ogni mamma: “È importante – ha detto l’attrice – avere una rete di supporto: ho la mia famiglia e quella di Ryan, siamo molto fortunati, avere questo tipo di aiuto è davvero prezioso“.

La figlia più grande della coppia, Esmeralda, ha da poco compiuto i 4 anni: “Le abbiamo fatto una festa in famiglia, con la torta le candeline e i regali. È stato molto bello“.

E in attesa dell’eventuale ritorno sul set, Mendes oltre a fare la mamma ha firmato la nuova collezione della casa di moda New York & company, fondata cinque anni fa, mentre le sue figlie, ha spiegato, “fanno le bambine, com’è giusto che sia, e non si preoccupano ancora dei vestiti e della moda“.

Ti è stato utile?
Rating: 4.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Categorie

  • Mamme VIP