Come scegliere e quando usare l'aspiratore nasale per il neonato?

Nei primi anni di vita per i bambini può essere difficile respirare: il nasino si chiude, per raffreddori e piccoli malesseri stagionali e liberarlo diventa un problema. Ecco perché curare l'igiene e la pulizia del nasino del proprio bebè con l'aspiratore nasale è fondamentale: una guida che spiega com farlo e quale scegliere.

L’aspiratore nasale per neonato è un dispositivo che aiuta a mantenere una corretta pulizia delle cavità nasali dei più piccoli. Per consentire una corretta respirazione i neonati devono avere sempre ben pulito il loro nasino da secrezioni mucose in eccesso che possono alimentare complicazioni batteriche e malattie respiratorie nei bambini nonché raffreddori o riniti allergiche.

Un alleato alla pulizia delle alte vie respiratorie è rappresentato proprio dall’uso periodico in età pediatrica dell’aspiratore nasale.

In commercio esistono diversi modelli da acquistare, ognuno pensato per il benessere e le esigenze proprie del neonato. Scopriamo le tipologie e come usarlo nel rispetto del benessere dei bambini.

Igiene del neonato: le regole da seguire per non sbagliare

Aspiratore nasale per neonati: a cosa serve

Usato in caso di congestione nasale, naso chiuso, rinorrea, ostruzione, blocco nasale ma anche per la pulizia periodica del nasino, l’aspiratore serve a liberare le cavità nasali dalle secrezioni mucose che possono ostruire le alte vie respiratorie del neonato. Si tratta di un dispositivo – manuale o elettrico  – dotato di beccuccio da infilare nelle narici del neonato.

Nei bambini molto piccoli è importante tenere le cavità nasali ben pulite poiché le secrezioni di muco in età pediatrica, se non curate quotidianamente, potrebbero causare infezioni batteriche più gravi.

Un aspiratore di qualità deve evitare il più possibile la contaminazione batterica del nasino del bambino e per riuscirci i beccucci utilizzati per l’aspirazione del muco dovranno essere igienizzati a fondo o, come nei modelli manuali, usa e getta.

Avere in casa un’aspiratore nasale è consigliato anche se i pediatri e gli specialisti non prescrivono abitualmente tali prodotti per la rimozione completa e approfondita del muco.

Distanziatore pediatrico: cos’è, come si usa e i migliori in commercio

Aspiratore nasale neonato: come si usa

La pulizia del naso nei neonati si effettua con accurati lavaggi nasali, generalmente con soluzione fisiologica, seguiti dalla rimozione del muco e l’aspiratore nasale svolge proprio questa funzione permettendo al neonato una respirazione libera.

Sino ai due anni di vita il bimbo non riesce ancora a soffiarsi il naso da solo e a intervenire sulla pulizia delle cavità nasali ci pensano i genitori usando questo strumento. Può essere usato sin dai primissimi mesi di vita, l’importante è che venga utilizzato in modo blando e non energico.

L’aspiratore aspira il muco dal naso del bambino attraverso l’apposito beccuccio che viene inserito nelle narici del neonato e convogliandolo in un serbatoio esterno, rimuove efficacemente le secrezioni nasali in eccesso. Il muco deve essere rimosso velocemente e delicatamente dal naso del bambino.

Tipologie di aspiratore nasale per neonato

Gli aspiratori nasali per neonato si dividono in due tipologie, manuali ed elettrici. Nello specifico:

  1. aspiratore manuale a pompetta: i più usati e meno costosi appartengono a questa prima tipologia. Al beccuccio si collega un bulbo di gomma, che una volta inserito nella narice del neonato, viene compresso e poi rilasciato, aspirando il muco direttamente al suo interno. Uno degli svantaggi sta nell’aspirazione poco efficiente, poiché si limita a rimuovere la prima parte del naso vicino alle narici;
  2. aspiratore manuale a bocca: questo dispositivo sfrutta il fiato del genitore per aspirare il muco dal nasino del bebè. Al beccuccio è collegato un piccolo tubo che convoglia le secrezioni in un serbatoio. L’aspirazione viene effettuata dal genitore all’altro estremo dell’aspiratore. Uno degli svantaggi è il costo dei ricambi di filtri e ugelli essendo “usa e getta”;
  3. aspiratore elettrico a batteria: l’aspirazione avviene attraverso un motorino alimentato da batterie del tipo AA oppure da batterie interne ricaricabili. Il costo è più elevato proprio per tali ragioni. La scelta sul dispositivo da acquistare deve basarsi sulla conoscenza delle caratteristiche dell’apparecchio chiedendo consiglio eventualmente al pediatra di fiducia;
  4. aspiratore elettrico a rete: indubbiamente efficienti, sicuri ma con un prezzo molto più elevato (mediamente si può arrivare a 100 euro). Sono semplici da utilizzare, spesso dotati anche di funzioni distrattive, come la musica. Lo svantaggio è che sono poco adatti all’utilizzo fuori casa e spesso poco silenziosi.

La differenza tra i tipi di aspiratori è il modo in cui avviene l’aspirazione: nei primi, quelli manuali a pompetta la forza aspirante viene esercitata comprimendo e poi rilasciando il serbatoio stesso; negli aspiratori a bocca, invece, si aspira con la bocca il muco all’altro estremo del dispositivo.

Negli aspiratori elettrici è, invece, il motore ad aspirare il muco in eccesso. Tutti i dispositivi descritti devono avere in comune, oltre che all’efficienza del prodotto, la praticità nell’utilizzo, soprattutto la sicurezza: ovvero devono essere realizzati in materiale atossico.

Aspiratore nasale neonato: i migliori modelli

In commercio esistono una moltitudine di aspiratori nasali per neonato. Prima di procedere con l’acquisto, verificare sempre che vi sia la presenza del marchio di qualità CE che attesta la conformità del prodotto ai requisiti di sicurezza fissati dalla normativa europea.

Di seguito, abbiamo selezionato alcuni tra i migliori modelli di aspiratore nasale da acquistare.

Chicco PhysioClean Kit Aspiratore Nasale, Neonato

Chicco PhysioClean Kit Aspiratore Nasale, Neonato

Mantenere periodicamente il naso del neonato pulito è importante per prevenire infezioni batteriche e respirare liberamente; l'aspiratore nasale Chicco PhysioClean è il dispositivo adatto alla corretta igiene delle cavità nasali del bebè.
5 € su Amazon
7 € risparmi 2 €
Pro
  • Beccucci monouso morbidi con filtro assorbente
  • Ogni ricambio è sigillato singolarmente per un'elevata igiene
  • Forma ergonomica con impugnatura anti-scivolo
Contro
  • Nessuno
Aspiratore Nasale Neonato, DynaBliss Elettrico

Aspiratore Nasale Neonato, DynaBliss Elettrico

Per la sicurezza e l'efficienza di una pulizia approfondita della cavità nasali, l'aspiratore elettrico DynaBliss è il dispositivo ideale per il neonato; comodo nell'utilizzo, renderà la respirazione del bebè facilitata per giorni e notti serene.
Compra su Amazon
Pro
  • 3 modalità di suzione, fino a 60 Kpa
  • Ventosa realizzata con materiali medici approvati dalla CE / RoHS
  • Funzionamento silenzioso
  • Facile da pulire
  • 4 punte indipendenti in silicone
Contro
  • Nessuno
Braun BNA100EU Aspiratore Nasale 1 per Tutte le Età da 0+

Braun BNA100EU Aspiratore Nasale 1 per Tutte le Età da 0+

Per un'accurata igiene della cavità nasali del neonato, l'aspiratore elettrico della Braun è l'aiuto in più per mamma e papà; ideale dalla nascita accompagna il bebè nella crescita per un un nasino sempre libero.
26 € su Amazon
44 € risparmi 18 €
Pro
  • Silenzioso e comodo allevia la congestione nasale senza stress
  • 2 impostazioni delicate
  • 2 punte confortevoli
  • Componenti lavabili in lavastoviglie
Contro
  • Nessuno
Nosiboo Pro Aspiratore Nasale per bambini e neonato (elettrico)

Nosiboo Pro Aspiratore Nasale per bambini e neonato (elettrico)

Un nasino pulito è la garanzia di un bebè felice e libero di respirare durante la giornata; l'aspiratore elettrico Nosiboo diventerà l'amico a cui i genitori faranno affidamento per l'igiene della cavità nasali del loro bambino.
191 € su Amazon
Pro
  • Sviluppato in base alle esperienze degli otorinolaringoiatri
  • Beccuccio Colibrì facile da pulire in acqua tiepida
  • Esente da BPA, realizzato con materiali sicuri e certificati
  • Regolazione della potenza di aspirazione
Contro
  • Nessuno
Chicco Aspiratore Nasale a Pompetta PhysioClean, 0m+, Verde

Chicco Aspiratore Nasale a Pompetta PhysioClean, 0m+, Verde

La detersione nasale è importante specialmente nei bambini più piccoli, non ancora in grado di soffiarsi il naso autonomamente; l'aspiratore a pompetta della Chicco è il modo più delicato per farlo.
5 € su Amazon
7 € risparmi 2 €
Pro
  • Aspiratore nasale efficace e pratico
  • Beccuccio morbido ideale per le narici piccole dei neonati
  • La forma ergonomica agevola la mamma durante l’utilizzo
Contro
  • Nessuno
Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Rating: 1.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...
  • Consigliati da noi

Categorie