Cuscino per allattamento: i migliori modelli | GravidanzaOnLine

Cuscino per allattamento: i migliori e più comodi

Per facilitare la suzione al seno ma anche con il biberon, consentendo alle neomamme di fare poco sforzo, può tornare utile il cuscino per allattamento. Scopriamo perché tante non riescono a farne a meno, le caratteristiche, i modelli migliori e se si può realizzare handmade.

Si avvolge attorno alla pancia della mamma, sostiene il neonato durante la suzione al seno o quando prende il biberon e serve anche a molti altri scopi. Il cuscino per allattamento è diventato negli ultimi anni l’accessorio must have, una gradita idea regalo, uno strumento indispensabile.

Una neomamma, in genere, sostiene per molte ore il piccolo d’uomo tra le sue braccia. Oltre a essere uno splendido momento di abbraccio e a stabilire un forte senso di contatto, anche fuori dal ventre materno, è comunque stancante sostenere un esserino per tanto tempo.

Il cuscino per allattamento, si capisce presto, è un accessorio che facilita la vita della mamma e, volendo, anche dei papà che utilizzano il biberon. Vediamo nel dettaglio a cosa serve, come si usa, quali sono le tipologie esistenti, le caratteristiche che dovrebbero avere, se si può realizzare a mano e i modelli migliori sul mercato.

Cuscino per allattamento: a cosa serve?

Il neonato, se non sta nella culletta o in un determinato supporto adeguato, ama stare tra le braccia della mamma.

Nonostante ogni singolo momento sia tenerissimo, è pur vero che a lungo andare la donna, che ha anche partorito da poco, può stancarsi e non sentirsi sempre al massimo, soprattutto se il piccolo la notte non la lascia dormire abbastanza.

L’assenza di riposo, la stanchezza ma anche semplicemente il dover tenere continuamente il bambino in braccio, può sfinire chiunque.

Ecco a cosa serve il cuscino per allattamento, a sostenere il neonato quando le braccia non ce la fanno più. E non solo, perché è pensato perlopiù come un accessorio che dà il giusto supporto al piccolo durante il momento della poppata al seno o al biberon. Ciò vuol dire che può essere usato anche da altri, come il papà.

Allattamento al seno: le posizioni migliori e i consigli utili

La sua forma ricorda un ferro di cavallo e va posizionato attorno alla pancia dell’adulto. Sulla parte anteriore va sistemato il neonato, che sarà comunque mantenuto anche da un braccio, che però non farà sforzo alcuno per sostenerne il peso. Inoltre, grazie alla posizione assunta dal neonato, si riducono i rischi di rigurgito.

Cuscino per allattamento: tipologie e caratteristiche

Il cuscino da allattamento si contraddistingue per la sua classica forma a ferro di cavallo o a U. Questa può essere fissa, se all’interno è presenta un’imbottitura in spugna, o modificabile, se riempito con materiali sottili, come le piccole microsfere di silicone.

In sostanza distinguiamo i modelli in due tipi: a ciambella e a serpente. Se il primo è, come detto, fisso, l’altro può essere utilizzato anche in altri modi, ad esempio come cuscino in gravidanza per dormire meglio.

Inoltre, ci sono anche delle soluzioni multifunzione, capaci di accogliere il neonato all’interno della ciambella, per offrirgli supporto quando si trova su una superficie piana.

Tuttavia, sebbene il piccolo possa essere posizionato su questo supporto – esistono anche dei modelli con mutandina inclusa per non farlo rotolare di lato – non è consigliato usare il cuscino da allattamento per il sonno notturno per il possibile rischio SIDS.

Regali per neomamma: 7 idee per sorprenderla (e aiutarla)

Cuscino da allattamento fai da te

Se vi state chiedendo se sia possibile realizzare o meno un cuscino da allattamento fai da te, la risposta è indubbiamente positiva. Non bisogna essere delle massime esperte in realizzazioni handmade, perché questo strumento è molto semplice da confezionare a casa.

Bisogna munirsi di una parte interna, quindi una spugna da modellare e magari anche da personalizzare in base alla propria fisicità, o di un sacco da riempire con sfere di silicone o persino di materiale naturale.

L’esterno, invece, richiede l’utilizzo di un tessuto, generalmente cotone, che può essere tinta unita o fantasia. Il consiglio è quello di inserire anche una zip sul rivestimento, così da poterlo rimuovere quando si sporca e lavarlo facilmente a mano o in lavatrice.

Cuscino per allattamento: i 7 migliori modelli

Vediamo quali sono i 7 migliori cuscini per allattamento da acquistare online.

1. Boppy, il cuscino di Chicco

Cuscino-Allattamento-boppy-chicco

Il più famoso, amato e regalato cuscino per allattamento è Boppy di Chicco. Ha una forma a ciambella estremamente essenziale e ne esistono molte versioni abbellite da stampe coloratissime. È indeformabile, molto compatto, è brevettato e lavabile.

Il parere delle mamme: per i primi tempi è un vero must have, che facilita soprattutto il corretto avviamento all’allattamento al seno. Tuttavia, con il passare dei mesi, la sua utilità si riduce, sebbene si possa comunque usare come cuscino per proteggere il bimbo, quando inizia a stare seduto.

Acquista ora su Amazon.

2. Janè, cuscino multifunzione

Cuscino-Allattamento-jane

Chi è in cerca di qualcosa di più funzionale e durevole nel tempo, può puntare tutto sul cuscino materno multifunzionale di Janè. È dotato, infatti, di 4 funzioni: perfetto in gravidanza per garantire il riposo della futura mamma; per il lettino del bambino, per contenerlo; per l’allattamento e, infine, per proteggere il piccolo quando non riesce ancora a stare dritto.

È sfoderabile e al suo interno è composto da microsfere. È inoltre dotato di custodia e, per tutte queste caratteristiche, è tra i cuscini da allattamento più apprezzati e regalati.

Acquista ora su Amazon.

3. Doomoo, cuscino allattamento Buddy

Cuscino-Allattamento-Buddy-Doomoo

Il cuscino da allattamento Buddy è estremamente ampio e decisamente morbido. Garantisce un grande comfort ed è disponibile in diverse fantasie.

È considerato un valido supporto anche in gravidanza, da mettere nel letto e riuscire a trovare la giusta posizione per dormire.

Acquista ora su Amazon.

4. Niimo, cuscino con animali

Cuscino-Allattamento-niimo

Il cuscino multifunzione Niimo garantisce un concreto aiuto alle mamme e ai neonati nei diversi momenti della giornata, soprattutto nelle prime settimane di vita quando le poppate sono molto frequenti e durature. Grazie a questo supporto si riesce ad allattare bene e soprattutto comodamente. È prodotto interamente in Italia ed è utile anche per sostenere il bimbo fino a circa 9 mesi.

È tra i prodotti più consigliati tra gli strumenti per la prima infanzia, ma c’è qualche utente che ha comunque espresso delle perplessità, dovute soprattutto alla mancanza di struttura, che nel giro di pochi giorni sostiene poco e male il neonato.

Acquista ora su Amazon.

5. Medela, cuscino con lacci

Cuscino-Allattamento-medela

Il cuscino di Medela, nato dopo numerose osservazioni e studi sul comportamento mamma-neonato nei primi giorni, permette innanzitutto un allattamento rilassato e confortevole. È abbastanza grande, si può usare in gravidanza e anche dopo come contenimento dello spazio nel lettino, per il rilassamento nelle attività quotidiane e come comoda seduta. L’esterno è realizzato in jersey di cotone 100%, presenta dei laccetti, mentre all’interno è riempito con perle sottili e riciclabili.

Proprio queste perline non convincono alcuni utenti che l’hanno provato, in quanto col peso del corpo del cucciolo, queste sfere tendono a spostarsi e creare degli enormi vuoti.

Acquista ora su Amazon.

6. Cuscino Softy Doomoo

Cuscino-Allattamento-softy-Doomoo

Il cuscino per allattamento Softy di Doomoo è comodo e flessibile. All’interno presenta delle morbide microsfere, mentre la fodera è in cotone, oltre che sfoderabile e lavabile in lavatrice.

Disponibile in diverse colorate fantasie, questo modello vanta delle buone recensioni, perché riesce ad adattarsi alla perfezione al corpo dell’adulto che lo “indossa”.

Acquista ora su Amazon.

7. Warmword, cuscino sfogliabile

Cuscino-Allattamento-sfogliabile

Infine vi proponiamo un modello tutt’altro che tradizionale. Si tratta del cuscino per allattamento di Warmword, che è letteralmente sfogliabile. È caratterizzato da una serie di strati, che ricordano le pagine di un libro, che vanno posizionate al bisogno, così da trovare la giusta altezza e posizione per allattare il neonato.

Sebbene possa sembrare la perfetta soluzione per chi proprio non riesce a trovare la soluzione giusta, diversi clienti hanno testimoniato che non si tratta di una grande rivoluzione. Molte aspettative sono state deluse e il tessuto sembra piuttosto ruvido e persino irritante.

Acquista ora su Amazon.

Articolo originale pubblicato il 23 gennaio 2020

  • Consigliati da noi

Categorie