Stitichezza in gravidanza: cosa mangiare? - GravidanzaOnLine

“Cosa posso mangiare per combattere la stitichezza in gravidanza?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono alla 12^ settimana di gravidanza e da quando sono rimasta incinta soffro di stitichezza. Ammetto che non ero solita soffrirne prima, quindi penso che sia dovuto al fatto che io sia incinta. Per risolvere il problema vorrei evitare di prendere medicinali, quindi ho pensato che fosse saggio affidarmi all’alimentazione. Cosa posso mangiare per combattere la stitichezza? La ringrazio in anticipo

Buongiorno, per contrastare questo fastidioso problema si possono seguire alcuni semplici accorgimenti. Innanzitutto occorre bere almeno 1.5-2 litri di acqua al giorno. È necessario poi consumare alimenti ricchi di fibre come verdura, cereali integrali, legumi, frutta. Praticare attività fisica, come ad esempio una buona camminata, è anch’esso un buon sistema per stimolare la peristalsi intestinale. Alimenti con effetto lassativo sono, poi, soprattutto kiwi e prugne secche consumate come spuntino o dopo i pasti (ma occhio alle calorie!). Ed ancora, per combattere questo fastidioso problema consiglio l’assunzione dei semi di psillio. Si tratta di un alimento ricco di fibre che a contatto con l’acqua forma un gel che aumenta le dimensioni della massa fecale e la ammorbidisce.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Nutrizionista

Categorie