Rete ombelicale durante la gravidanza | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono una mamma di 35 anni, ho avuto la mia prima gravidanza 2 anni fa con conseguente ernia ombelicale, che ho eliminato a maggio del 2013.in seguito all’intervento mi è stata applicata la cosiddetta rete. A distanza di quasi un anno dall’intervento, a volte sento ancora dolore da contatto nella zona. Ora sono nuovamente incinta (8 settimane): vorrei sapere se con l’ingrandirsi della pancia ci possa essere rischio di un eventuale “strappo” della rete o altro. grazie mille

Buongiorno Angela,

Le rispondo volentieri. Ovviamente un inquadramento precioso richiederebbe una visita e la conoscenza del livello dove è stata inserita la rete e quindi del grado di ernia ombelicale preesistente alla correzione. I fastidi possono essere dovuti al materiale estraneo, la rete, o a qualche aderenza locale. Non si preoccupi per la gravidanza, nel senso che eventi acuti o strappi non si verificheranno. Naturalmente dovrà preventivare un controllo finale dei postumi della gravidanza, ed una verifica della vecchia ernioplastica.
Spero di esserLe stato utile.
Saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Medico estetico