Rapporto a rischio - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buonasera, dottore, le scrivo in seguito ad un rapporto un pò diverso con la mia ragazza. Noi di solito lo facciamo col preservativo, ma ci concediamo di farlo senza, nei giorni immediatamente precedenti il suo ciclo (io comunque, quando sono dentro, non mi avvicino neppure all’eiaculazione). Oggi era per lei il primo giorno di ciclo (ancora poco abbondante, e cominciato solo la sera), e, sicuro che non l’avremmo fatto, nel pomeriggio, verso le 18:30- 19:00, mi sono masturbato da solo, e poi pulito con fazzolettini e sciacquato con sapone.. verso le 23:00-23:30 mi è venuta a trovare, e, senza averlo previsto, ci siamo ritrovati a farlo, seppure lei avesse già delle leggerissime perdite, senza il preservativo. La mia paura è questa: il fatto di essermi masturbato qualche ora prima rende più pericoloso il rapporto non protetto, seppure avvenuto nel primissimo giorno di ciclo? Il fatto di essermi pulito e le ore di distanza annullano ogni rischio? Ora sono ansioso, temo magari di non essermi pulito a dovere (anche se direi di sì). Quanto al coito interrotto, immagino che lei me lo sconsiglierà sempre, anche nei giorni non fertili… ma davvero resto molto lontano dal “concludere”…infatti dopo, fuori, ci vuole parecchio. Grazie per la risposta, arrivederci.

Egregio Signore, il rischio purtroppo non viene annullato. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo