Infertilità grave. Dobbiamo ricorrere alla fecondazione assistita? | GravidanzaOnLine

Anna

chiede:

Gentile Dott., mio marito in passato ha sofferto di varicocele e nel 2010 è stato operato. In quel periodo e fino al 2012 ha fatto 6 spermiogrammi: 1 prima dell’operazione e 5 post-operazione. Prima dell’operazione il numero dei suoi nemaspermi/ml era bassissimo (circa 7 milioni) e la motilità rettilinea sia veloce che lenta della prima e della seconda ora erano entrambe molto basse (sopratutto la veloce era allo 0%). Dopo l’operazione i valori dei suoi nemaspermi sono migliorati fino a 46 milioni o 66 milioni anche grazie all’assunzione di alcuni integratori consigliati dal medico ed anche la motilità rettilinea lenta della prima e della seconda ora è migliorata un pochino raggiungendo il minimo di 25. La motilità veloce invece è sempre rimasta bassa. Le scrivo in quanto ora stiamo cercando un bimbo e siccome da diversi mesi non arriva, mio marito ha fatto nuovamente lo spermiogramma. Il primo era pessimo ma dopo una cura di integratori naturali il numero dei suoi nemaspermi/ml è 84 milioni mentre la motilità è sempre piuttosto bassa ed il medico qui in Asia (perché risiediamo all’estero) ha detto che dovremmo provare la fecondazione assistita. Non riesco a leggere esattamente tutto il referto perché è in ideogramma, ma desidero riportarle i valori che sono riuscita a tradurre per capire se anche secondo lei dovremmo ricorrere alla fecondazione assistita o aspettare ancora un pochino e tentare ancora un pochino in maniera naturale (anche perché abbiamo entrambi 30 anni). P.H. 7.0 Numero nemaspermi totali 165 milioni Numero nemaspermi ml 84.4 A 6.7% B 29.1% C 9.7% D 54.5% VAP 16.3 VCL 24.6 VSL 14.7 LIN 60.5% STR 88.6% WOB 66.3% BCF 7.6 ALH 1.0.
Grazie mille

Gentile Anna,
mi sembra che permanga il problema qualitativo legato al basso numero di spermatozoi con motilità rettilinea. Però data la vs giovane età, magari con qualche supporto farmacologico, proverei ancora la via naturale per almeno altri 12 mesi. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo