Effetti collaterali della pillola contraccettiva - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Professore, sono una donna di 34 anni con un bimbo di quasi 6. Sono separata da circa un anno e ho una relazione importante con un uomo che amo molto. Avevo un quesito da porgli: la mia ginecologa dopo una visita accurata, andata molto bene, mi ha prescritto la famosa pillola contraccettiva Yasminelle e poi la nuova Klaira (con ormone naturalmente prodotto dalla donna), a basso dosaggio ormonale. Premesso che ancora non ho avuto rapporti completi con il mio compagno, pensavo potesse essere utile, ma leggendo tutte le controindicazioni ed effetti collaterali, sinceramente mi ha lasciato perplessa. Tra l’altro faccio uso di rimedi naturali saggiamente integrati alla medicina convenzionale, e non riesco a fare una scelta perchè sono un po’ scettica, visto che comunque non danno sicurezza al livello di salute (dalla emicrania alla trombosi alla formazione di noduli ecc). Vi chiedo non cosa fare, ma dei chiarimenti anche perchè ho avuto una cugina che è mancata a causa di un tumore al seno. Vi ringrazio con tutto il cuore… vi prego di rispondere alla mia richiesta.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Giusy, purtroppo la contraccezione ormonale comporta dei rischi minimi ma che giustamente il produttore deve segnalare. Dipende poi dalla donna scegliere se correre quel minimo rischio, od avventurarsi con altri mezzi che, francamente, mi lasci dire (come si dice), lasciano il tempo che trovano. Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo