Diminuzione dei nermaspermi: qual è la causa? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottore, da uno spermiogramma di mio marito eseguito circa 9 mesi dopo l’ultimo, i valori della concentrazione nemaspermica risultano addirittura dimezzati rispetto al passato ed inferiori ai valori di riferimento (12 mln). Da una successiva spermiocoltura non risultano infezioni per miceti e germi comuni. Come si può spiegare questo? Suggerisce altri esami per verificare la presenza di un’eventuale infezione non visibile tramite spermiocoltura? Mio marito non beve e non fuma.

Buongiorno signora, la spermiocoltura deve essere per germi comuni (come Chlamydia, candida trichomonas e HPV) e deve essere contestualmente integrata con un tampone uretrale atto a rilevare la presenza di germi comuni e ureaplasma. Se sta cercando un’indicazione, un test sostitutivo per tutto è il test di Stamey. Saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo

Categorie