Ciste nell'addome del feto in prossimità della vescica! - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho 35 anni compiuti da pochi mesi e sono alla mia prima
gravidanza.
Qualche giorno fa ho eseguito l’ultrascreen che ha dato risultati buoni:
Tn
0.9 mm ossa nasali presenti, free beta hcg 46.9 ngml 1.50 MoM corretta;
PAPP-A 1 mlUml 0.58 MoM corretta.
Rischio combinato per trisomia 21 11011 e rischio combinato per trisomia
18
inferiore a 110000.
Nel corso dell’ecografia è stata riscontrata la presenza di una ciste
nell’addome del feto in prossimità della vescica, nonostante i ripetuti
tentativi per capire di cosa si tratti, il medico non è riuscito a
stabilirne la natura e l’ha catalogata come una cisti del diametro di 4-5
mm. Il consiglio dell’ecografista (tra l’altro persona molto scrupolosa e
di
grande esperienza) è stato quello di ripetere l’ecografia a distanza di un
mese (prima della morfologica). È possibile che questa ciste sia riconducibile ad una patologia
diagnosticabile con
l’amniocentesi? Qual è il vostro consiglio? Vi ringrazio se vorrete
rispondermi.

Redazione

Redazione

risponde:

È difficile dare una risposta senza eseguire direttamente l’esame.
Se il feto fosse di sesso femminile, potrebbe trattarsi di una cisti ovarica
di scarso significato e che in genere regredisce, ma il reperto potrebbe
avere origine anche da altri distretti fetali.
Solo nel caso ci fosse una anomalia cromosomica l’amniocentesi potrebbe
essere di aiuto. La normalità dello screening eseguito rende questa ipotesi
poco probabile anche se non impossibile. Non credo quindi, almeno per la
problematica che lei propone, che l’amniocentesi o villocentesi possano
risolvere il problema. Ad ogni modo la scelta se effettuare una metodica
invasiva è di pertinenza dei genitori dopo che sono stati adeguatamente
informati.
Sicuramente un controllo ecografico (16 settimana per esempio) ad alta
risoluzione è un presidio corretto.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo