Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono alla 13 settimana e dopo la nausea iniziale, inizio a fare pasti normali. Siccome ho sempre mangiato molte verdure variandole in base alla stagione, ora è il momento di zucche, cavoli e broccoli che contengono molto betacarotene e che cucino 2 volte al giorno, intervallando a biete e spinaci (betacarotene anche qui), quindi ho il timore di assumere troppa vitamina A, che so essere dannosa ad alte dosi. Creo danni al feto? Grazie

Gentile lettrice, nessun timore: proceda pure con copiose quantità di zucche, broccoli, cavoli, cavoletti e affini. La sua cucina non profumerà di ciclamino, ma mangerà con gusto e fornirà al bebè i preziosi micronutrienti di cui ha bisogno, nelle giuste quantità e con l’opportuno assortimento che solo negli alimenti, e non negli integratori, possiamo trovare.
Cordialmente,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Nutrizionista