I benefici del gioco con le bambole di stoffa (morbide, pedagogiche e stimolanti)

Giocare con una bambola di stoffa è come fare un salto nel passato: morbidissime, pratiche e pedagogiche, perché è importante regalarne una al bebè e quale scegliere tra i vari modelli disponibili in commercio.

Quando si pensa alle bambole di stoffa la mente corre al tempo delle nonne e delle mamme, quando queste bambole erano uno dei giochi preferiti dai bambini. Molte persone ne hanno una in casa propria, da collezione, da esposizione oppure come dono tramandato da generazione in generazione.

Eleganti, pratiche e dal sapore vintage, regalare una bambola di stoffa (o di pezza) sarà un gesto molto apprezzato dai bambini e dalle mamme. Scopriamo quali sono le tipologie di bambola disponibili in commercio e, per le amanti del fai da te, come produrne una homemade.

Non solo Linus e la sua coperta: cos'è per il bimbo l'oggetto transizionale

Bambole di stoffa: perché regalarne una?

Un gioco che i bebè apprezzeranno sicuramente poiché le bambole di stoffa sono morbide e divertenti. Realizzate principalmente in tessuto, come lino, cotone e stoffa, risultano essere sicure anche per i bambini più piccolini. Regalarne una trasmette al bambino:

  • tenerezza e affetto: accompagnano il gioco dei bimbi di giorno e fanno loro compagnia di notte;
  • permettono lo sviluppo di abilità sociali ed emotive e acquisizione di valori come l’autonomia e la responsabilità;
  • favoriscono la coordinazione dei movimenti;
  • stimolano l’immaginazione e il gioco d’immedesimazione;
  • sono resistenti e, al tempo stesso, si piegano facilmente occupando poco spazio nel baule portagiochi;
  • sono adatte a qualsiasi fase dello sviluppo del bambino, sin dalla nascita;
  • sono igieniche poiché possono essere lavate in lavatrice.
Perché il Doudou è il primo compagno di giochi (e di nanne) del bambino

Tipologie di bambole di stoffa

Sul mercato esistono diversi modelli di bambole di stoffa. Nello specifico, ricordiamo:

  1. bambole Waldorf  (o steineriane): prendono il nome dal pedagogista Rudolf Steiner e risalgono ai primi del ‘900. Sono morbide e dalle linee semplicissime per aiutare a sviluppare nel bimbo la fantasia e l’empatia;
  2. la Pigotta: è la bambola di stoffa ufficiale dell’Unicef, realizzata interamente a mano da associazioni benefiche usando solo materiali semplici. Adottarne una vuol dire aiutare un bimbo meno fortunato;
  3. bambole empatiche svedesi (Rubens Barn): pensate per trasmettere serenità al bimbo, presentano braccia morbide e gambe leggermente piegate per facilitare l’abbraccio. Caratteristica di queste bambole è lo sguardo che non è diritto ma lievemente di lato proprio per suscitare empatia e stimolare l’affetto del bimbo;
  4. bambole My Doll: la bambola di pezza italiana più conosciuta dal 1995. Realizzata a mano e utilizzando solo materiali naturali ed ecologici. È disponibile sia al maschile sia al femminile.
Ai maschi fanno bene i giochi da femmina (e viceversa): vi spiego perché

Bambole di stoffa fai da te

In passato, le bambole di stoffa erano note come “bambole povere” proprio perché realizzate con materiali di recupero e ritagli di stoffa. Oggi le bambole di stoffa sono al centro di approcci pedagogici e riflessioni psicologiche per i loro innumerevoli benefici sul bimbo.

Crearne una con le proprie mani è un gesto d’affetto e, per alcune, è come fare un tuffo tra i ricordi del tempo passato con le nonne. Ecco i passaggi per realizzare una bambola di stoffa fai da te.

  • Disegnare la sagoma su un cartamodello utilizzando una matita. Con l’ausilio delle forbici tagliare la sagoma e con un gessetto colorato ridisegnarla sulla stoffa, precedentemente piegata in due parti. Ne usciranno fuori due sagome uguali, che rappresenteranno i due lati della bambola.
  • Fissare le due sagome facendole aderire completamente con alcuni spilli.
  • Cucire insieme con ago e filo i bordi delle due sagome lasciando una fessura aperta per inserire l’imbottitura. Dopo aver cucito le sagome si possono togliere gli spilli e risvoltare il pupazzo, in questo modo la cucitura rimarrà internamente e non sarà visibile dall’esterno.
  • Imbottire la bambola utilizzando come materiale del cotone idrofilo o un po’ di lana, facendo attenzione a distribuirla in modo uniforme su tutto il corpo.
  • Per ricamare il viso si possono usare dei bottoncini per gli occhi da cucire con ago e filo.
  • Per ricreare i capelli, il modo più semplice è utilizzare la lana colorata, quindi, stendere i fili e cucirli alla base della testa della bambola.

Bambole di stoffa: 7 da acquistare online

Una guida all’acquisto che aiuterà i genitori a scegliere tra le diverse tipologie di bambole di stoffa disponibili sul mercato da regalare ai propri figli.

Bambola di stoffa Kuschelpuppe Roya

Bambola di stoffa Kuschelpuppe Roya

Uno dei giochi maggiormente apprezzato dai bambini, la bambola di stoffa Kuschelpuppe Roya sarà il regalo perfetto per il compleanno del bebè.
14 € su Amazon
Pro
  • Materiale stoffa
  • Imbottitura in poliestere
  • Morbida al tatto
  • Adatta per neonati e bambini
Contro
  • Nessuno
Trudi - La Bambola Pezza Verde

Trudi - La Bambola Pezza Verde

Morbida e soffice al tatto, la bambola in pezza verde firmata Trudi sarà il miglior giocattolo per il bebè con cui passare momenti di dolcezza infinita.
17 € su Amazon
21 € risparmi 4 €
Pro
  • Materiale: peluche
  • Dimensione: 24 cm
  • Adatta dal primo mese di vita del bimbo
  • Lavabile in lavatrice
Contro
  • Nessuno
Heunec - Bambola Lucy con Capelli castani

Heunec - Bambola Lucy con Capelli castani

Simpatica, ben fatta e robusta, la bambola in stoffa Heunec è uno dei regali che il bebè apprezzerà di più: la sua morbidezza e la vivacità dei colori rendono questa bambola ideale per il gioco.
18 € su Amazon
24 € risparmi 6 €
Pro
  • Materiale: tessuto
  • Capelli castani in lana
  • Morbida al tatto
  • Misura XL 50 cm
  • Lavabile in lavatrice
Contro
  • Nessuno
LICHENGTAI - Bambola di pezza Morbida

LICHENGTAI - Bambola di pezza Morbida

Tenerezza e affetto accompagnano il gioco delle bimbe di giorno e fanno loro compagnia di notte, la bambola di pezza LICHENGTAI coniuga insieme divertimento e apprendimento.
15 € su Amazon
Pro
  • Materiale: peluche
  • Imbottitura ipoallergenica
  • Tutti i dettagli sono fatti a mano
  • Dimensione: 45 cm
  • Ideale per neonati e bambini
Contro
  • Nessuno
La Bambola Svedese Rubens Barn per Bimbi

La Bambola Svedese Rubens Barn per Bimbi

Pensate per suscitare empatia e stimolare l'affetto del bimbo, le bambole svedesi Rubens Barn sono tra i giochi pedagogici migliori per trasmettere serenità al bambino divertendolo.
41 € su Amazon
Pro
  • Capelli di peluche in 100% poliestere
  • Imbottitura in fibra di 100% poliestere
  • Dimensioni: altezza 32 cm
  • Ideale dai primi mesi di vita del bebè
  • Lavabile in lavatrice a basse temperature
Contro
  • Nessuno
Hoppa HOP-BP Bambola Waldorf Steineriana per bimbi

Hoppa HOP-BP Bambola Waldorf Steineriana per bimbi

E' morbida e dalle linee semplicissime per aiutare a sviluppare nel bimbo la fantasia e l’empatia: la bambola HOP-BP Waldorf Steineriana Lou è realizzata in morbido cotone: il gioco ideale per bimbe e bimbi.
64 € su Amazon
Pro
  • Realizzata a mano in cotone organico e lana di pecora
  • Innovativa può essere svestita, cambiata d’abito e rivestita
  • L'imbottitura in soffice lana assorbe gli odori e i profumi familiari
  • Ideale per sviluppare la creatività di bimbe e bimbi
Contro
  • Nessuno
My Doll Bambola Rosa a Qudretti con Decorazioni Fiori

My Doll Bambola Rosa a Qudretti con Decorazioni Fiori

La bambola realizzata a mano più conosciuta in Italia dal 1995: My Doll sarà un regalo molto apprezzato per le bambine e le mamme.
19 € su Amazon
Pro
  • Realizzata con materiali naturali, ecologici, resistenti
  • Capelli di lana e due bottoni come occhi che riesce ad emozionare
Contro
  • Non adatto a bambini di età inferiore ai 36 mesi
Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...
  • Consigliati da noi

Categorie