Il latte materno è il primo alimento per il neonato, prezioso e ricco di nutrienti sani per la sua crescita ed è per tale motivo che conservarlo al meglio è il modo migliore per preservarne la qualità. Come? Attraverso degli appositi contenitori per il latte materno, comodi e pratici da usare ogni qualvolta la mamma non ha la possibilità di allattare il bebè al seno o come scorta da congelare.

In commercio esistono diverse tipologie di contenitori o sacchetti per conservare il latte materno. Scopriamone i modelli migliori disponibili online e come scegliere quello più adatto.

Come conservare il latte materno?

Può capitare che quando si allatta al seno, per diverse ragioni, la mamma si debba assentare per qualche ora per necessità o perché è tronata al lavoro. Come fare con il neonato che reclama il latte? La soluzione è conservare il latte materno una volta estratto con il tiralatte, in appositi contenitori o semplicemente nei biberon da riporre in frigorifero o congelare.

L’estrazione del latte può diventare anche una routine quotidiana quando la mamma riprende a lavorare dopo la maternità oppure è impossibilitata per ragioni di salute a proseguire l’allattamento. Nella pratica, come conservare il latte materno?

Come suggerito da La leache league Italiala conservazione del latte materno per un bambino sano, nato a termine deve seguire alcune indicazioni:

  • per il latte fresco il tempo ideale di conservazione a temperatura ambiente è di 4/6 ore ad una temperatura di 26 °C massimo;
  • il latte fresco conservato in frigo deve essere riposto nel ripiano più freddo a una temperatura di <4 °C e per un massimo di 4/8 giorni;
  • il latte fresco tenuto in congelatore (frigo a due porte) può essere conservato dai 3 ai 6 mesi a una temperatura di -18 °C;
  • il latte fresco tenuto nel congelatore (separato) ha un tempo di conservazione che va dai 6 ai 12 mesi a una temperatura di -20 °C;
  • mentre, il latte congelato e riposto nel frigo alla temperatura di <4 °C ha una conservazione di massimo 24 ore.

Inoltre, se il latte viene scongelato e conservato a temperatura ambiente deve essere usato entro le 8 ore, altrimenti va gettato via o conservato direttamente in frigorifero per massimo 24 ore, entro le quali va consumato.

Come suggerito dal Centers for Disease Control and Prevention (CDC), l’igiene è fondamentale prima di usare il tiralatte, quindi lavarsi le mani con acqua e sapone e igienizzare gli attrezzi prima e dopo averli usati è indispensabile per la salute del bebè.

Se l’acqua e il sapone non sono disponibili, il consiglio è utilizzare un disinfettante per le mani che contenga almeno il 60% di alcol.

In ultimo, non conservare mai il latte materno in fodere per biberon usa e getta o sacchetti di plastica che non siano destinati alla conservazione del latte materno, così come è meglio evitare le bottiglie con il simbolo di riciclaggio numero 7, che indica che il contenitore può essere fatto di plastica contenente BPA.

Perché usare il tiralatte manuale e quali sono i prodotti migliori

Contenitori per latte materno: tipologie e caratteristiche

Il latte materno può essere conservato in diversi tipi di contenitori:

  1. plastica dura con chiusura ermetica ideali per il trasporto;
  2. vetro con coperchio rinforzato a chiusura ermetica perfetti per garantire la conservazione del latte;
  3. sacche di plastica, simili ai sacchetti per il freezer, pensati per conservare il latte non oltre le 72 ore. Disponibili nelle farmacie, nelle sanitarie e nei negozi specializzati per la prima infanzia;
  4. contenitori compatibili con il tiralatte: sono dei recipienti che si avvitano direttamente al dispositivo, molto comodi poiché non vi è la necessità di effettuare il travaso del latte una volta tirato.

Come scegliere il contenitore per latte materno più adatto

Una delle cose da valutare nella scelta del contenitore più adatto è l’uso che se ne fa durante la giornata. In base all’esigenza alimentare del neonato si sceglierà la capienza ideale dei contenitori.

La capienza dipenderà dalla quantità del latte che il bambino dovrà prendere. Se, per esempio, ne servirà solo una piccola quantità in caso di emergenze, è sufficiente utilizzare contenitori da 50 ml. In caso di assenze prolungate durante il giorno della mamma, magari a causa del rientro a lavoro, è consigliabile utilizzare recipienti da 100 ml o da 200 ml.

Tutto su allattamento e lavoro: permessi, problematiche e consigli

Contenitori per latte materno: i migliori da acquistare online

Abbiamo selezionato alcuni tra i migliori contenitori per il latte materno da acquistare direttamente online.

Philips Avent Contenitori per Latte Materno, 180 ML

Philips Avent Contenitori per Latte Materno, 180 ML

Pratici, igienici e sicuri, il prodotto migliore per la conservazione del latte materno: i contenitori Philips Avent sono tra i prodotti dedicati alla prima infanzia più amati dai genitori.
10 € su Amazon
15 € risparmi 5 €
Pro
  • 10 Contenitori in vetro con coperchio ermetico da 180 ml
  • Coperchio a prova di perdite, ottimo per conservazione e trasporto
  • Vasetti contrassegnabili per registrare facilmente la data e il contenuto
  • Si possono usare in frigorifero, congelatore e nel microonde
  • Facilmente lavabili a mano e in lavastoviglie
  • Compatibili con tutti i tiralatte e le tettarelle Philips Avent
Contro
  • Nessuno
Medela, Sacche per la Conservazione del Latte Materno, 180 ML

Medela, Sacche per la Conservazione del Latte Materno, 180 ML

Ideali per la conservazione del latte materno, ottimi anche per il trasporto fuori casa: le sacche per il latte materno Medela rappresentano una garanzia per l'igiene e la salute del neonato.
16 € su Amazon
Pro
  • 50 pezzi da 180 ml
  • Doppia chiusura ermetica e materiale a doppio strato
  • Grazie alle cuciture sigillate a caldo non si rompono
  • Salva spazio, perfette fuori casa
  • Ottimi in frigorifero e congelatore
  • Borsa per il trasporto inclusa
Contro
  • Nessuno
Sacche Contenitori per Latte Materno - Momcozy

Sacche Contenitori per Latte Materno - Momcozy

I sacchetti per la conservazione del latte materno Momcozy in 100 pezzi facilitano e rendono conveniente il trasporto, la conservazione e il congelamento del latte.
21 € su Amazon
Pro
  • 100 pezzi da 200 ml
  • Privi di BPA
  • I sacchetti sono pre-sterilizzati
  • Progettati con doppia cerniera per una chiusura ermetica
  • A tenuta stagna
  • Etichetta su ogni contenitore
  • Ideali per congelatore e frigorifero
Contro
  • Nessuno
Suavinex - Vasetti per la conservazione del latte materno

Suavinex - Vasetti per la conservazione del latte materno

Per preservare la qualità del latte materno ma anche per il congelamento e la massima tenuta in frigorifero, i vasetti Suavinex con tappo ermetico rappresentano la soluzione ideale per le mamme.
12 € su Amazon
Pro
  • 10 contenitori da 200 ml circa
  • Formato salva spazio
  • Ideali per frigorifero e congelatore
  • Lavabili in lavastoviglie e utilizzabili nel microonde
  • Tappo a vite ermetico antiperdita
Contro
  • Nessuno
Medela Biberon per la Conservazione del Latte Materno

Medela Biberon per la Conservazione del Latte Materno

Igienici e facilmente lavabili, ideali per la conservazione del latte materno: i contenitori Medela sono tra i migliori prodotti per preservare la qualità del latte materno.
14 € su Amazon
Pro
  • 3 Bottiglie con tappo ermetico
  • Capienza: 150 ml
  • Materiale: polipropilene
  • Prive di bisfenolo-A
  • Lavabile in lavastoviglie e sterilizzabili nel microonde
Contro
  • Nessuno
Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...
  • Consigliati da noi
  • Il latte non fa una mamma

Categorie