Girello per bambini: pro, contro e modelli migliori - GravidanzaOnLine

Il girello è davvero utile per i bimbi? Pro, contro e modelli migliori

Usare o meno il girello? Per capire se questo strumento, che consente ai neonati di muoversi autonomamente e lasciare ai genitori un po’ di respiro, è davvero utile, valutiamo pro e contro e quali sono i modelli migliori.

Chi prima e chi dopo, i neonati sentiranno l’esigenza di mettersi in piedi, provare a reggersi e poi muovere i primi passi. I tentativi si possono notare anche intorno ai 6-7 mesi, ma prima che i piccoli diventino indipendenti, ci vorrà ancora un po’. In genere, infatti, iniziano a camminare intorno ai 12 mesi. Tuttavia, in questa fase è possibile collocarli all’interno di uno strumento con le ruote: il girello.

Fino a qualche anno fa rappresentava il miglior “mezzo di trasporto” per i più piccoli e un validissimo aiuto per i genitori, per avere un po’ le mani libere e sbrigare altre faccende. Negli ultimi tempi, invece, sono state sollevate varie questioni sull’uso consapevole del girello.

Per capire se usarlo o meno, scopriamo insieme tutti gli aspetti analizzando vantaggi e svantaggi, a cosa prestare attenzione e quali sono i girelli migliori da comprare online.

Bici senza pedali per bambini: 9 modelli per imparare a stare in equilibrio

Quando si comincia a usare il girello?

Il girello si inizia a usare intorno ai 6 mesi, nella fase di apprendimento dei più piccoli. Difatti questo strumento, così come il carrello primi passi, sono deambulatori infantili progettati – come specifica la rivista americana Pediatrics, nell’articolo Infant Walker–Related Injuries in the United States – per l’uso da parte dei bambini di età compresa tra i 5 e i 15 mesi.

In pratica, i genitori offrono come supporto il girello ai bimbi che non hanno ancora sviluppo la capacità di camminare autonomamente.

Le 8 migliori scarpine da neonato per muovere i primi passi

Il girello servirebbe per fornire una maggiore mobilità. Di sicuro serve a offrire stabilità e sicurezza, fatta eccezione per le possibili situazioni di pericolo (prossimità delle scale).

Pro e contro del girello per bambini

Nonostante i possibili pericoli legati all’uso del girello, molti genitori scelgono di acquistarlo ugualmente. Perché? Le valutazioni, che sono sempre personali, si basano su vantaggi e svantaggi. I primi sono certamente più visibili dei secondi.

Per fare chiarezza e per una più corretta e approfondita analisi, vediamo quali sono i pro e contro del girello.

Pro

  • I bimbi godranno di una maggiore libertà dalle braccia di mamma e papà;
  • Avranno la possibilità di stare in piedi senza l’ausilio di adulti;
  • Saranno intrattenuti dai giochini che arricchiscono il girello;
  • I genitori potranno avere più di qualche istante di libertà.

Contro

  • Il girello, così come ogni tipo di deambulatore, può provocare lesioni se utilizzato scorrettamente;
  • I genitori dovranno comunque supervisionare i bimbi nel girello;
  • I bimbi potranno puntare i piedi e potrebbero esserci conseguenze sulla loro postura;
  • Raggiungeranno più tardi il senso di equilibrio.

Girello: a cosa fare attenzione?

Gli svantaggi, come si evince facilmente, sono legati principalmente a tre fattori:

  1. la possibilità di cadute e lesioni
  2. problemi posturali
  3. il ritardato sviluppo della capacità di camminare e stare in equilibrio

Le linee guida del Ministero della Salute illustrano che il girello è pericoloso e può indurre i bimbi a puntare i piedi in modo scorretto.

Guinzaglio per bambini: sì o no?

In più, la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale avvisa che

il girello, troppo spesso utilizzato per aiutare il bambino a muoversi precocemente da solo, è invece un nemico della corretta postura di piedi e gambe. Infatti abitua il bambino a camminare sulle punte e ritarda l’acquisizione del senso di equilibrio, con la conseguenza di frequenti cadute, per un tempo prolungato, quando davvero comincerà a camminare da solo.

È opportuno che il bambino acquisisca le competenze dell’equilibrio e del camminare spontaneamente, sperimentando dentro il box, come e quando tirarsi su, oppure provando ad alzarsi aggrappandosi al divano o a una seggiola sotto la vostra sorveglianza.

Girello: i migliori 8 modelli

Fatti dunque i conti con i pro e i contro, a seguire potrete vedere e valutare autonomamente i vari girelli per bimbi, che potete comprare comodamente con un click.

Chicco, Centro Attività 123

Chicco, Centro Attività 123

5 m+
Il girello di Chicco è un vero e proprio centro attività adatto sin dai 5 mesi. Il supporto è trasformabile, un gioco 3 in 1 che da girello diventa scooter anche con seduta.
104 € su Amazon
114 € risparmi 10 €
Pro
  • Facile da montare
  • I bimbi non riescono ad aprire i cassetti
  • Diverse configurazioni e 2 diverse altezze
Contro
  • Nessuno
Bright Starts, Girello Primi Passi

Bright Starts, Girello Primi Passi

Rosa
Bright Starts presenta il girello pieghevole, da riporre facilmente quando non serve. Vanta giochi e anelli a cui appenderne altri, si può posizionare su varie altezze e lo schienale è morbido.
51 € su Amazon
59 € risparmi 8 €
Pro
  • Le rotelle e scorrono molto bene
  • Molto resistente
  • Giochi deliziosi e adeguati
Contro
  • Nessuno
Brevi, Girello Giocagiro 3 in 1

Brevi, Girello Giocagiro 3 in 1

6-12 mesi
Il Giocagiro 3 in 1 è un girello molto colorato e caratterizzato da numerosi giochini e pupazzetti. Il sedile ruota di 360 gradi per poter permette al bambino di giocare con ogni cosa.
89 € su Amazon
109 € risparmi 20 €
Pro
  • La seduta è molto comoda e gira a 360°
  • Molto divertente per i bimbi
Contro
  • Troppo pesante
  • I giochi si rompono facilmente
Hauck, 2 in 1 Walker

Hauck, 2 in 1 Walker

Girello evolutivo
Il walker di Hauck è un prodotto 2 in 1 che da girello si trasforma in carrellino primi passi, uno strumento evolutivo con altezza regolabile e seduta removibile.
69 € su Amazon
Pro
  • Comoda la possibilità delle tre altezze
  • Giochi divertenti
Contro
  • Troppo pesante, i bimbi si muovono con difficoltà
Disney Baby, Girello di TOPOLINO, Happy Triangles™

Disney Baby, Girello di TOPOLINO, Happy Triangles™

Ripiegabile e pratico, il girello di Disney nei toni del rosso e dell’azzurro vanta un volante che si illumina e palline rotanti per stimolare l’attenzione del bimbo.
81 € su Amazon
Pro
  • I bambini lo adorano
  • Comoda la possibilità di richiuderlo
Contro
  • Prezzo alto
Foppapedretti, Fp Young In-giro

Foppapedretti, Fp Young In-giro

Il girello di Foppapedretti si regola in altezza, la base è antiscivolo e presenta un gioco musicale.
47 € su Amazon
Pro
  • Resiste bene agli schianti
  • Montaggio facile
  • Seduta robusta
Contro
  • I materiali non sono di prim'ordine
Nurse by Jané, Girello

Nurse by Jané, Girello

Design sportivo
Un divertente girello a forma di macchinina da corsa, regolabile in altezza e con musica e luce firmato da Nurse by Jané.
59 € su Amazon
Pro
  • Design molto particolare
  • I bambini si muovono facilmente
Contro
  • Gli adesivi si staccano facilmente
Safety 1st, Ludo Girello

Safety 1st, Ludo Girello

Fino a 12 kg
Il girello di Safety 1st accoglie bambini fino a 12 kg, ha lo schienale alto e la struttura si compatta facilmente. È dotato di rallenta-corsa e dispositivi antiscivolo.
47 € su Amazon
Pro
  • Design semplice e colori sobri
  • Robusto e facile da montare
  • Dotato di pannello giochi asportabile
Contro
  • Le ruote posteriori sono fisse

Articolo originale pubblicato il 29 maggio 2020

  • Consigliati da noi

Categorie