Umidificatore per bambini: a cosa serve e i migliori - GravidanzaOnLine

A cosa serve l’umidificatore per bambini e quali sono i prodotti migliori

A cosa serve l'umidificatore per bambini, come usarlo e quali sono i prodotti migliori per garantire una buona salute per i piccoli?

L’aria secca non favorisce la buona respirazione di nessuno, ancor di più dei bambini, che faranno più spesso i conti con il fastidioso raffreddore, ma non soltanto. Allergie e infezioni delle vie respiratorie possono essere all’ordine del giorno, anzi dei giorni se non si trova un rimedio per ristabilire il giusto clima e la temperatura ideale in casa.

Accade soprattutto in inverno, quando i termosifoni sono accesi: il calore crea aria secca. Inoltre, l’aria resta immutata per troppo tempo, quindi diventa più pesante. Per alleggerirla e purificarla serve un buon umidificatore per bambini, un prodotto utilissimo, che vi permetterà di ristabilire il corretto grado di umidità e purezza dell’aria nella vostra abitazione.

Scopriamo qualcosa in più su questi dispositivi, come si usano e quali sono le caratteristiche che li differenziano.

Umidificatore per bambini: a cosa serve

L’umidificatore per bambini serve, come anticipato, a modificare l’aria, renderla più leggera aggiungendo un po’ di umidità. Il dispositivo, se automatico, quando rileva che l’aria è troppo secca, rilascia vapore acqueo. In alternativa, potete azionarlo a mano quando è in funzionamento il riscaldamento in casa.

In questo modo nell’aria sarà rilasciato il giusto grado di umidità tale da migliorare la respirazione nei bambini ma anche negli adulti. Raffreddori, allergie e altri malanni di stagione che includono l’apparato respiratorio si potranno sopportare e risolvere più facilmente.

Umidificatore per bambini: quando usarlo

Genericamente si usa in inverno quando il riscaldamento è acceso, ma con precisione andrebbe azionato quando la temperatura in casa supera i 20 gradi. C’è da dire che ogni stanza è diversa e il grado di umidità presente in soggiorno o nello studio sarà sicuramente più basso rispetto a quello rilevato nella cucina o nel bagno.

Il problema riguarda camera e cameretta nelle ore notturne quando, se c’è aria secca, in molti non riescono a riposare bene, e i bambini sono gli individui maggiormente colpiti.

Non si usa solamente quando l’aria è troppo secca, ma anche quando è particolarmente umida, dato che un alto tasso di umidità facilita la proliferazione di batteri e acari della polvere.

Umidificatore per bambini: come sceglierlo

Tralasciando il design perché, soprattutto i modelli per i più piccoli sono abbelliti da nuvolette e colori intensi, ciò che conta davvero è verificare le caratteristiche di ogni singolo umidificatore, per capire cosa si desidera e a quali esigenze rispondere.

Tra le tipologie presenti in commercio troverete l’umidificatore con evaporazione non elettrico, che è il più semplice ed è privo di qualsivoglia tecnologia.

Gli umidificatori a caldo e a freddo offrono in egual misura un accrescimento del tasso di umidità. C’è da dire, però, che quelli a caldo sfruttano il processo di ebollizione, quindi hanno un consumo maggiore, sono più rumorosi e richiedono, per via della formazione del calcareo, una corretta e periodica pulizia. Probabilmente sono anche più efficaci, ma leggermente, degli umidificatori a freddo.

Margherita

chiede:

Infine esistono gli umidificatori a ultrasuoni, che sfruttano le vibrazioni dell’acqua per creare una nebbiolina di umidità. Rispetto ai modelli a caldo sono poco rumorosi, consumano meno e garantiscono una migliore regolazione del flusso di vapore.

Gli ionizzatori, o per meglio dire i deumidificatori-ionizzatori, contribuiscono a rendere l’aria più pulita grazie al rilascio degli ioni. Sono particolarmente consigliati a chi soffre di allergie (polveri e pollini).

Un elemento che può fare la differenza è l’igrometro integrato, che sarà in grado di rilevare il tasso di umidità, così da tenerlo sempre sotto controllo.

Altro punto a favore di alcuni prodotti è la possibilità di aggiungere degli oli essenziali e gocce di lozione balsamica: se nel primo caso l’aria oltre che pulita risulterà maggiormente profumata, nell’altro sui favorirà il rilascio di essenze che favoriscono la respirazione.

Umidificatore bambini: i 7 migliori

Di seguito vi riportiamo i prodotti per umidificare la cameretta dei bambini e il resto della casa migliori che potete trovare online.

1. Nuvita Ariasana

Nuvita Ariasana

Ariasana è un umidificatore a vapore freddo con doppio filtro a carboni attivi e ioni di argento. Ha un design tondeggiante e minimale, un serbatoio di 2 litri e gode di una garanzia di 24 mesi.
Acquista ora su Amazon.

2. Chicco Humi Essence

Chicco Humi Essence

Uno dei prodotti più venduti in questa categoria è l’umidificatore a caldo di Chicco Humi Essence. Ha poco più di 7 ore di autonomia e poi si spegne da solo. Nella vaschetta si possono aggiungere anche le essenze.
Acquista ora su Amazon.

3. Medicura Paco

Medicura Paco

Si chiama Paco, ha un serbatoio di 2 litri ed è l’ideale per umidificare una stanza di circa 60 mq. Si tratta di un umidificatore a caldo che rilascia vapore pulito privo di germi. Si possono aggiungere essenze balsamiche.
Acquista ora su Euronics.

4. Brevi Clima Tepore

Brevi Clima Tepore

Umidificatore a vapore tiepido che ripristina il corretto grado di umidità e consuma il 30% in meno rispetto ai classici modelli a caldo.
Acquista ora su Amazon.

5. Arya HD Elephant

Arya HD Elephant

Si tratta di un umidificatore per bambini con manopola sul fronte, per regolare l’intensità del vapore e ha una capacità di 3,8 litri.
Acquista ora su Amazon.

6. Philips NanoCloud

Philips NanoCloud

Due gradi di velocità, indicatore del livello acqua e riduzione del 99% dei batteri promessa rispetto ai modelli a ultrasuoni.
Acquista ora su Euronics.

7. Innobeta Waterfall

Innobeta Waterfall

Concludiamo con un umidificatore a ultrasuoni per bambini, con aria rotante a 360 gradi, triplo strato di filtraggio ed è in grado di stare in funzione fino a 24 ore.
Acquista ora su Amazon.

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...
  • Consigliati da noi

Categorie

  • Bambino (1-3 anni)
  • Neonato (0-1 anno)
  • Shopping