Portadocumenti per gravidanza: i migliori raccoglitori - GravidanzaOnLine

Portadocumenti per gravidanza: un utile accessorio per avere tutto in ordine

Per catalogare facilmente carte, certificati ed ecografie utili, occorre un buon portadocumenti per gravidanza. In questo modo sarà facile tenere tutto in ordine e riuscire a ritrovare ciò che serve al bisogno.

Nel corso della gravidanza, settimana dopo settimana, si accumulano una serie di carte ed ecografie rilasciate dal ginecologo e dall’ospedale. È possibile anche che in alcune situazioni sia necessario avere sempre con sé un certificato medico, che attesti la dolce attesa. Per fare ordine e tenere tutto a portata di mano, serve un buon portadocumenti per gravidanza.

Se in genere basta una semplice cartellina, quando si attende un bimbo conviene catalogare opportunamente le varie carte mediche, affinché siano ordinate per priorità o in base al trimestre. In questo modo, oltre che assicurare che siano ben sistemate, sarà anche più facile prenderle al momento del bisogno, senza dover svuotare l’intero faldone.

Vediamo allora a cosa servono nel dettaglio i portadocumenti per gravidanza, cosa devono contenere, come sceglierli e soprattutto quali sono i modelli migliori da comprare online.

Dopo la nascita: i primi documenti da richiedere per il neonato

Portadocumenti per gravidanza: a cosa servono?

Esattamente come delle comunissime cartelline, i portadocumenti per la gravidanza non sono altro che contenitori con chiusura all’interno dei quale collocare ordinatamente i certificati, le ricette, le immagini delle ecografie ma anche pendrive e cd (o altri supporti digitali) che attestino la gestazione.

Servono alla futura mamma per raccogliere in modo preciso e ordinato i vari documenti che, visita dopo visita, si accumuleranno fino al giorno del parto. Inoltre, sono utili per poi avere un ricordo dopo che il bimbo sarà nato. Avranno, quindi, un valore storico e simbolico dell’intera gravidanza, passo dopo passo.

È ovvio che servano anche per tenere tutto sotto controllo quando il medico l’anestesista o l’ostetrica richiederanno una determinata carta. Si finisce spesso, infatti, a dover svuotare l’intera cartellina per ritrovare qualcosa di specifico. Con un apposito portadocumenti, suddiviso in sezioni, il compito sarà più facile e si eviterà dell’inutile ansia.

Portadocumenti per gravidanza: cosa devono contenere?

Il contenuto dei portadocumenti per gravidanza è più o meno sempre lo stesso. Al suo interno bisogna conservare i risultati delle analisi mediche e gli esiti dei test richiesti dal ginecologo.

È probabile che il medico consigli degli integratori e il loro modo di assunzione o chieda all’assistita di mangiare (o meno) determinati alimenti, di cui è meglio tenere traccia.

Possibile anche che il dottore o lo specialista che terrà il corso preparto suggerisca di fare degli esercizi per prepararsi al parto, come quelli per rafforzare il pavimento pelvico, e anche questi è meglio averli a portata di mano all’occorrenza.

Sicuramente è importantissimo inserire nella cartellina della gravidanza le varie ecografie, anche quelle 3D, che in genere sono contenute in un cd o una pennetta. Anche per questo motivo, i moderni contenitori presentano proprio un vano per riporre i supporti digitali.

Nel caso in cui la gravidanza sia a rischio, se bisogna attestare una determinata patologia o altre specificità, bisogna avere queste carte sempre a portata di mano, possibilmente in cima alle altre, così da averle pronte all’uso.

In più, nelle ultimissime settimane, bisognerà catalogare anche gli ultimi documenti prima del ricovero ospedaliero, come l’esito della visita dall’anestesista, che in genere si effettua in caso di richiesta di epidurale, ma non solo.

Portadocumenti per gravidanza: come sceglierli

Esistono vari tipi di portadocumenti ma quelli per la gravidanza in effetti si somigliano moltissimo. Esternamente presentano una copertina in tessuto morbido con interno semi rigido. All’interno, invece, sono dotati di varie tasche, anche di dimensioni di diverse, per contenere il necessario.

In termini di grandezza, i portadocumenti per gravidanza presentano le classiche misure di un foglio A4, ovviamente di qualche centimetro più grandi per lato per evitare che il bordo dei fogli si rovini.

Meglio preferire i portadocumenti richiudibili, quindi i modelli con bottoncino laterale o meglio ancora con zip su tre lati.

Altro elemento per la scelta del miglior accessorio è il fattore estetico. I portadocumenti per gravidanza sono perlopiù abbelliti da grafiche, scritte e colori delicati e pensati per l’attesa del bebè.

Portadocumenti per gravidanza: 9 modelli da Amazon

Di seguito vi mostriamo quelli che sono secondo noi i migliori portadocumenti per gravidanza da acquistare su Amazon.

Tuc Tuc, Porta Documenti Biscuit

Tuc Tuc, Porta Documenti Biscuit

Un elegante portadocumenti di Tuc Tuc con chiusura zip all-around in tessuto grigio e grafiche stilizzate.
17 € su Amazon
Pro
  • Design originale
  • Ottimo prodotto e molto comodo
  • Tanti scomparti per vari documenti
Contro
  • Nessuno
Fehn, Cartella portadocumenti cigno

Fehn, Cartella portadocumenti cigno

La cartella portadocumenti di Fehn, con vari scomparti plastificati e trasparenti all’interno vanta una delicata decorazione floreale nei toni del rosa con cigno in rilievo.
14 € su Amazon
Pro
  • Originale
  • Comoda
  • Utile
Contro
  • Nessuno
Hacoly, Portadocumenti fenicotteri

Hacoly, Portadocumenti fenicotteri

Un pratico portadocumenti con fenicotteri in materiale plastificato con varie zone per depositare le carte mediche e difficile sia da rompere che da deformare.
5 € su Amazon
Pro
  • Perfetto per le appassionate di moda
  • Molto pratico e utile
  • Originale e resistente
Contro
  • Nessuno
Tuc Tuc, Rosa Enjoy & Dream

Tuc Tuc, Rosa Enjoy & Dream

Il portadocumenti Rosa Enjoy & Dream di Tuc Tuc è caratterizzato da disegni coloratissimi e una chiusura zip con pendente in gomma dalla forma arcobaleno.
15 € su Amazon
Pro
  • Bella la grafica
  • Zip molto pratica
  • Comodo portadocumenti
Contro
  • Nessuno
Tuc Tuc, Portadocumenti

Tuc Tuc, Portadocumenti

Con doppia grafica, bicolor e con un orsetto in metallo smalto con logo, questo portadocumenti presenta varie tasche per contenere certificati ed ecografie.
22 € su Amazon
Pro
  • Si può usare anche come libretto pediatrico in futuro
  • Bello
  • Resistente
Contro
  • Nessuno
Lassig, Portadocumenti per Mamme e Neonati

Lassig, Portadocumenti per Mamme e Neonati

Il raccoglitore di Lassig presenta vari scomparti per i documenti della gravidanza e un comodo portapenna centrale.
17 € su Amazon
Pro
  • Ottime cuciture
  • Bella grafica
Contro
  • Non ha la chiusura zip
1617 EU, Portadocumenti

1617 EU, Portadocumenti

Cartella a fisarmonica
La cartella con bottone e simpatico smile, disponibile anche in altri colori, presenta vari scomparti interni a soffietto per raccogliere ordinatamente tutti i documenti necessari.
9 € su Amazon
13 € risparmi 4 €
Pro
  • Comodissime le alette visibili
  • Materiale robusto
Contro
  • Prezzo un po' troppo alto
Tuc Tuc, Portadocumenti con stelle

Tuc Tuc, Portadocumenti con stelle

Questo portadocumenti con stelle di Tuc Tuc presenta 2 tasche grandi e altri più piccoli e vanta la chiusura con cerniera su tutti i lati.
15 € su Amazon
Pro
  • Originale e pratico
  • Molto carino e comodo
Contro
  • I fogli A4 bisogna piegarli
Cambrass, Portadocumenti grigio

Cambrass, Portadocumenti grigio

Il portadocumenti di Cambrass presenta una grafica grigia con stelle più chiare, chiusura a strappo laterale e scritta sulla parte anteriore. Al suo interno vanta due grandi tasche semi trasparenti.
22 € su Amazon
Pro
  • Originalità e funzionalità
  • Molto utile e comoda
  • Si può usare anche per contenere i documenti del bambino in futuro
Contro
  • Nessuno
  • Consigliati da noi

Categorie