Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, sono diventata mamma da poco e la gravidanza ha portato con sé molto gonfiore e ritenzione idrica. Ora sto allattando ma mi chiedevo se potesse darmi dei consigli alimentari per riuscire, nel limite del possibile, a eliminare i liquidi in eccesso. La ringrazio per la disponibilità.

Gentilissima, l’alimentazione durante il periodo dell’allattamento non deve essere molto diversa da quella consigliata durante la gravidanza, ovvero la dieta mediterranea. Largo spazio quindi a frutta e verdure di stagione, ne cerchi di consumare almeno 5 porzioni al giorno. Quest’ultime essendo ricche di acqua, l’aiuteranno a mantenere un buono stato di idratazione.

Alcuni ortaggi, inoltre, hanno un effetto diuretico, come le zucchine. Tra la frutta di stagione possiamo invece ricordare il cocomero, con discrete proprietà drenanti. Riduca inoltre il sale e lo zucchero, nemici numero uno della ritenzione idrica. Si ricordi inoltre di bere molta acqua, in quanto durante l’allattamento il fabbisogno idrico aumenta.

Per ultimo, ma non di importanza, il movimento, una camminata a passo veloce di almeno mezz’ora al giorno consente di riattivare la circolazione, evitando quindi i fastidiosi ristagni dei liquidi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Nutrizionista

Categorie