Mestruazioni dolorose e alimentazione: la correlazione - GravidanzaOnLine

“Mestruazioni dolorose: la dieta può aiutare a placare il dolore?”

Anonimo

chiede:

Buon pomeriggio, le scrivo per avere delucidazioni sulle possibili correlazioni tra alimentazione e dolore mestruale. Soffro infatti di mestruazioni molto dolorose e vorrei trovare un modo per placare il dolore senza dover ricorrere sempre agli antidolorifici. Mi sono chiesta quindi se la dieta possa incidere sul dolore. Grazie mille

La dieta può assolutamente incidere sui dolori mestruali. Un’alimentazione ricca di magnesio e di vitamine del gruppo B può, ad esempio, aiutare a combattere i sintomi della dismenorrea. Le barbabietole rosse ad esempio sono ottime fonti di magnesio, così come la frutta secca ed i legumi, mentre i carboidrati complessi sono buonissime fonti di vitamine del gruppo B. Se non riuscissi a risolvere con la sola alimentazione potresti fare una cura preventiva con specifici integratori, che possono così evitarti di ricorrere ad antidolorifici. Evita invece alcool, caffè e bevande eccitanti in genere.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Nutrizionista

Categorie