Ciclo saltato dopo dimenticanza della pillola contraccettiva - GravidanzaOnLine

Ciclo saltato dopo dimenticanza della pillola contraccettiva

Mary

chiede:

Buongiorno,
sto prendendo klaira da circa 5 mesi. Questo mese di aprile, il giorno 11 del blister, ho dimenticato la pillola, il giorno dopo ho avuto un rapporto non protetto e essendomi accorta di aver dimenticato la pillola da più di 12 ore l’ho presa subito e la sera ho assunto quella del giorno.
Il giorno 14 del blister ho avuto delle perdite che mi sono durate fino al giorno 24… pensavo che comunque avrei dovuto avere ancora il ciclo assumendo le due pillole inattive 27 e 28, ma ad oggi che è il giorno 1 del nuovo blister non ho ciclo.
Ho fatto il test di gravidanza, essendo passati 17 giorni dal rapporto ed è risultato negativo.
Ora vorrei sapere, se può essere che avendo avuto perdite prima il ciclo a fine blister non mi sia venuto o può venirmi anche dopo? Io ho assunto tutte le pillole correttamente dopo la dimenticanza, sono coperta dal punto di vista della contraccezione? Posso avere rapporti senza usare altre precauzioni? Grazie.

Gentile Mary,
in genere un ritardo breve anche se superiore alle 12 ore, continuando a prendere normalmente le pillole per tutto il mese, non causa perdite ematiche, anche se in alcuni casi è possibile.
Per quanto riguarda la possibilità di gravidanza, è sicuramente riportato che la non assunzione della pillola dimenticata entro 12 ore può esporre a un rischio maggiore di gravidanza. In pratica però tale evenienza risulta, tranne casi particolari, abbastanza remota.
Sempre a riguardo di scopi anticoncezionali, lei risulterebbe protetta riprendendo normalmente la pillola secondo i tempi prestabiliti dopo i giorni di sospensione (es. il giorno successivo alla ultima pillola bianca che non contiene principi attivi).
Anche se la possibilità di una gravidanza è assai improbabile esegua la beta HCG plasmatica al posto del test di gravidanza in vendita in farmacia.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo