"È normale che il ciclo sia in ritardo con la pillola?"

Anonimo

chiede:

Salve, sto scrivendo perché a settembre ho cominciato l’assunzione della pillola anticoncezionale Aglae e il ciclo è stato puntuale; questo mese invece nella seconda riga del blister avevo dimenticato di prendere una pillola e l’ho presa la sera tardi, 5 giorni dopo ho avuto il mio primo rapporto con il mio ragazzo. Adesso ho cominciato le pillole placebo rosa quelle che dovrebbero far arrivare il ciclo. Le ho cominciate ieri ma ancora il ciclo non è arrivato, vorrei sapere se è normale perché sono veramente preoccupata. Grazie, cordiali saluti.

Buongiorno, se non ha mai avuto dimenticanze né episodi di vomito e diarrea dopo le 4/5 ore di assunzione e non hai assunto antibiotici, l’assorbimento è garantito e la sicurezza della pillola non è inficiata in alcun modo. La scarsità e il colorito delle perdite ematiche potrebbero dipendere dal basso dosaggio ormonale del prodotto che usi, ma questo non è necessariamente un valido motivo per cambiarlo.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie