Assumo 75mg di ferro! Potrebbe essere dannoso? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, il mio ginecologo mi ha detto di prendere il multifolico dha invece del solo acido folico che stavo prendendo. Visto che da anni non mangio i latticini, ho sempre controllato quanto calcio e ferro prendo dal cibo usando un sito dove metti tutto quello che mangi e ti conta calorie e vitamine e minerali. Facendo così ho cambiato la mia dieta da includere il cereale e il latte di soia col ferro e calcio aggiunta. Adesso ho paura che con l’aggiunta di 30 mg di ferro del multifolico sto assumendo troppo! Oggi arrivo a 75mg di ferro! So che troppo ferro può anche essere dannoso, ma quanti mg al giorno sarebbero troppo? Non avevo problemi di anemia o valori di ferro basso…

Salve, fortunatamente il nostro organismo è “attrezzato” anche per far fronte a questo genere di situazioni (entro certi limiti, naturalmente) dal momento che esistono meccanismi di regolazione dell’introito di alcuni minerali per cui all’aumentare dell’assunzione diminuisce l’assorbimento: 75 mg mi sembrano tuttavia davvero eccessivi, per cui o parla con il ginecologo riferendo di utilizzare già alimenti fortificati e concordando una modifica dell’integratore, oppure si tiene questo integratore e rinuncia per ora all’uso degli alimenti fortificati.
Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Nutrizionista