Ryan, significato e origine del nome

Scopriamo significato e origine del nome Ryan, che negli ultimi anni è particolarmente apprezzato anche in Italia.

Il nome Ryan negli ultimi anni ha subito una vera e propria impennata nel nostro Paese, e sempre più neonati sono chiamati con questo nome straniero, le cui origini sono da ricercarsi in un cognome irlandese, derivato da Ó Riain, che significa “discendente di Rían”. Il nome Rían significa invece probabilmente “piccolo re”, da (“re”) combinato con un suffisso diminutivo; anche se prettamente maschile, soprattutto negli Stati Uniti talvolta il nome è usato anche per le femmine.

Ci sono molti Ryan famosi nel mondo dello spettacolo, ma i due più noti ai più sono probabilmente gli attori Ryan Reynolds e Ryan Gosling; le varianti femminili del nome sono invece Ryana, Ryann e Ryanne.

Ryan è tra i primi 20 nomi per bambini più popolari in Irlanda, tra i primi 50 negli USA e in Australia e nei primi 100 di Regno Unito e Canada.

In Italia, come detto, il nome si è largamente diffuso in particolar modo negli ultimi anni, tanto da duplicare abbondantemente solo nell’arco di dieci anni: nel 1999 erano appena 13 i Ryan neonati sul territorio italiano, diventati 106 nel 2009 e 276 nel 2019.

Ryan è un nome adespota, ovvero non ci sono santi che lo portano, e pertanto l’onomastico viene genericamente celebrato il 1° novembre, in occasione della festività di Ognissanti.

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie