Nicole, significato e origine del nome

Nicole da qualche anno a questa parte si è guadagnata un posto d’onore nell’elenco dei nomi stranieri che più piacciono ai genitori residenti sul territorio italiano; eppure, come spesso capita, nonostante ci si lasci affascinare dall’esotismo del nome, la sua origine è identica a quella del nome maschile Nicola, tanto da rappresentarne una variante, così come accade per l’italianissimo Nicoletta.

Tutti questi nomi derivano infatti dal greco antico Νικόλαος (Nikòlaos), tratto da νικη (nikê, “vittoria”) e λαος (laos, “popolo”), e assumono perciò il significato di “che porta il popolo alla vittoria”, “vittoria del popolo”, “vittoriosa sul popolo” o altre interpretazioni simili.

Nicoletta e tutte le sue varianti italiane sono propriamente dei diminutivi femminili di Nicola, perché non esistono vere e proprie forme femminili del nome nel nostro Paese, così come accade per il bulgaro, lo slovacco o il greco. Ecco perché spesso si sopperisce alla mancanza con il nome Nicole (in alcuni Paesi è comunque piuttosto diffuso anche il nome Nicola declinato al femminile).

In inglese, la forma Nicole, di origine francese, cominciò ad essere usata dalla metà del XX secolo, ed è un nome estremamente diffuso soprattutto negli Stati Uniti. In Italia, come detto, è usato molto spesso anche dai genitori italiani, e la sua scelta è sempre in aumento: nel 1999 erano 1424 le bimbe così chiamate, mentre nel 2019 sono state 2382, pari all’1,17% del totale.

Fra le Nicole più celebri non possiamo non ricordare l’attrice Nicole Kidman, ma anche la cantante Nicole Scherzinger.

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie