Lettini affiancati: 7 modelli da attaccare al letto | GravidanzaOnLine

Far dormire il bimbo nella propria stanza, spesso, si traduce con la condivisione del lettone. Riuscire a metterlo nel suo spazio per alcuni genitori può risultare davvero stressante, sia per l’eventuale poppata notturna e continui risvegli, sia perché si sente la necessità di controllare il sonno del piccolo.

I lettini affiancati rappresentano una valida soluzione per mamma e papà che desiderano stare accanto al proprio bebè, e viceversa. Si agganciano saldamente con delle cinghie alla struttura del letto matrimoniale e presenta una spondina sfilabile o la tendina avvolgibile.

Ma scopriamo nel dettaglio perché vale la pena investire su questi prodotti e come scegliere tra i tanti lettini affiancati il modello giusto.

Lettini affiancati: perché sceglierli?

I lettini affiancati sono dei pratici complementi del settore prima infanzia, utili non solo per far dormire il bambino nella stessa camera di mamma e papà, ma anche per poterlo avere accanto.

La possibilità di eliminare la spondina, che solitamente si sfila e si pone al di sotto della rete del materasso, o anche l’opzione di poter avvolgere la paretina in tessuto (lettini con zip) consente di “aggiungere” un’altra porzione di materasso al proprio lettone.

In questo modo si potrà avviare il co-sleeping, ovvero dormire insieme al proprio piccolo senza però posizionarlo nel lettone, magari tra i due genitori o bloccato dai cuscini.

In genere quando si parla di co-sleeping, si pensa principalmente alle culle, ovvero destinate esclusivamente ai neonati, in quando piuttosto piccole e con carico di peso limitato, di solito non oltre i 9/10 kg.

Culla co-sleeping: dormire con il bimbo in sicurezza

I lettini da affiancare al letto matrimoniale, invece, presentano dimensioni maggiori, materassi più grandi e accoglienti e la possibilità di trasformarsi, una volta eliminata la sponda, in veri e propri divanetti.

Infatti, i lettini affiancati rappresentano un più duraturo investimento per la cameretta. Si possono usare sin dalla nascita, dotandoli di riduttore per lettino, e sicuramente fino ai 3-4 anni. In seguito si potrà sfruttare la funzione divanetto, ma escludendo il materasso può diventare persino una base per creare una scrivania o un mobile da appoggio.

Lettini affiancati: tipologie

I lettini per bambini da affiancare al letto matrimoniale in genere sono caratterizzati da sbarre in legno e sponda rimovibile. A questi però si aggiungono i modelli in tessuto con rete avvolgibile. Vediamo qual è la differenza tra i due.

Lettini con sbarre

Si presentano come classici lettini con sbarre ma a differenza di quelli completamente chiusi, presentano un lato lungo con sponda rimovibile o sfilabile. In questo modo sarà possibile agganciare o bloccare il supporto per il bambino a quello dei genitori. Come? Questi modelli sono dotati di cinghie, che possono essere attaccate al letto classico, con contenitore e sommier.

Sono abbastanza grandi, quindi possono ospitare bambini fino a circa 4 anni. L’investimento è sicuramente più duraturo ma potrebbero non essere del tutto accettati dai bimbi durante i primissimi mesi di vita.

Lettini con rete avvolgibile

I lettini con rete avvolgibile presenta un lato con delle zip, che permettono di “aprire” la parete e far diventare il prodotto un tutt’uno con il proprio letto. In genere questi sono modelli di dimensioni ridotte, non sfruttabili solitamente oltre l’anno di vita del neonato.

Sara

chiede:

Il tessuto è facilmente sfilabile e lavabile, anche in lavatrice. Le finestrelle traspiranti e le imbottiture consentono di non dover aggiungere elementi, che possano attutire eventuali colpi del bebè, come il paracolpi per di più sconsigliato per il rischio SIDS.

Lettini affiancati: come sceglierli

In commercio troverete moltissimi modelli di lettini affiancati. Oltre alla differenza tra quelli con sbarre in legno e con tessuto imbottito, ce ne sono altre essenziali per poter effettuare la scelta migliore.

Innanzitutto bisogna tenere conto delle dimensioni. Accertatevi dello spazio che avete a disposizione in camera, tra il lettone e la parete ad esempio. Cercate, poi, un modello di lettino affiancato adeguato a quelle misure.

I materiali sono importanti: il lettino in legno deve essere verniciato con colori atossici e deve essere estremamente sicuro.

La sicurezza è un altro punto da tenere estremamente in considerazione. Il lettino, dunque, dovrà essere estremamente stabile e non presentare eventuali elementi, che possano nuocere il piccolo.

Lettini affiancati: 7 modelli da acquistare

Di seguito vi illustriamo quali sono i lettini affiancati da poter comprare online e le opinioni di chi li ha testati.

Fillikid, Lettino per Neonato Co-Sleeping

Fillikid, Lettino per Neonato Co-Sleeping

Lettino in legno
Fillkid è un lettino in legno di faggio bianco dotato di rotelle e altezza regolabile. Questo modello presenta la spondina che si abbassa e può essere collegato al letto matrimoniale, anche se questo è dotato di cassettone o è un modello sommier.
131 € su Amazon
Pro
  • Ideale per chi ha poco spazio
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Facile da montare
Contro
  • Nessuno
FabiMax, lettino in legno

FabiMax, lettino in legno

Realizzato in legno naturale, questo lettino di FabiMax si affianca al lettone dei genitori e resta saldo e stabile. La zona di riposo, quindi destinata al materasso, è pari a 90x55cm, vendibile sia in combinazione che separatamente.
Compra su Amazon
Pro
  • Materasso grande.
  • Il prezzo con materasso incluso è molto conveniente.
Contro
  • Il legno è morbido e tende a rovinarsi facilmente.
Azzurra Design, lettino Contact

Azzurra Design, lettino Contact

Con rete antirigurgito
Contact è il lettino da affiancare di Azzurra Design, realizzato in legno e disponibile in vari colori. La sponda laterale può essere sfilata e posta nella parte inferiore, grazie al binario preposto. La rete può essere posizionata su tre altezze differenti, in base alla crescita del neonato.
294 € su Amazon
Pro
  • Utilizzabile fino ai 3/4 anni.
  • Più stretto dei classici lettini, ideale per chi ha poco spazio.
Contro
  • Non ha ganci per letti a cassettone e sommier.
Chicco, culla Zip&Go

Chicco, culla Zip&Go

La culla Zip&Go di Chicco, nel colore grigio Glacial, è perfetta per essere posizionata vicino al lettone, ma non è dotata di apertura laterale. Questo modello, infatti, presenta pareti in retina trasparente, per controllare tutto il tempo e stando comodamente sdraiati cosa fa il bimbo.
141 € su Amazon
149 € risparmi 8 €
Pro
  • Funzione basculante.
  • Perfetta come culla di scorta.
Contro
  • Non è possibile agganciare una giostrina.
Foppapedretti, Lovely Lettino con Sponda a Scomparsa

Foppapedretti, Lovely Lettino con Sponda a Scomparsa

Con pannello decorato
Lovely è un lettino in legno verniciato con colori atossici e con sponda sfilabile per essere affiancato al lettone o da utilizzare anche come divanetto. È abbellito da un pannello con cuori grigi e orsetto e presenta ruote gommate di cui due con freno.
299 € su Amazon
Pro
  • Il cassettone sottostante con due vani.
Contro
  • Il meccanismo della sbarra non è silenzioso.
  • La sponda sali/scendi risulta spesso difettosa.
La più desiderata
Kinderkraft, la culla Neste

Kinderkraft, la culla Neste

Con borsa da viaggio
Neste è la culla da affiancare al lettone di Kinderkraft. La struttura metallica sostiene un piccolo lettino in tessuto imbottito dotato di parete laterale avvolgibile, da tenere aperta in fase di co-sleeping, e chiusa in funzione di classico lettino. La finestra permette di osservare comodamente il bambino.
89 € su Amazon
Pro
  • Buon rapporto qualità-prezzo.
Contro
  • Il gancio, che dovrebbe mantenere la culla ancorata al letto, si rompe facilmente.
  • Non adeguatissima ai letti con contenitore.
Nania, culla leggera da viaggio

Nania, culla leggera da viaggio

Da viaggio
Nania presenta la culla Dodi, ideale per chi viaggia spesso e per chi ha la necessità di affiancare il lettino del proprio bambino al proprio. È estremamente leggera, realizzata in tessuto ed è dotata di materasso ultra comfort di spessore 4 cm e supporta bimbi fino a 9 kg circa.
89 € su Amazon
Pro
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo.
  • Massimo livello di praticità.
Contro
  • Le ruote si fermano in tensione con le cinghie, una volta affiancato il lettino.
  • Consigliati da noi

Categorie