Francesca, significato e origine del nome

Scopriamo significato e origine del nome Francesca, il cui onomastico si celebra il 22 dicembre.

Francesca è in assoluto fra i nomi più popolari in Italia, anche se negli ultimi anni è parso essere abbastanza in declino.

Deriva dal latino medievale Francisca, una forma femminile di Franciscus, che significa “francese”, “della Francia”. Ha assunto carattere autonomo come nome proprio a partire dall’XI secolo. In inglese, invece, la differenziazione fra i nomi Francis e Frances, uno come maschile e l’altro come femminile, non c’è stata prima del XVII secolo. Le sue varianti principali sono Francisca, Françoise, Franziska.

Come detto, il nome ha goduto di ottima popolarità nel nostro Paese per molti anni, tanto che nel 2000 è stato, secondo i dati ISTAT, il sesto nome femminile più utilizzato per le nuove nate, il nono nel 2006 e il sedicesimo nel 2012, con 2.829 nuove nate così chiamate.

Nel 2020, invece, il nome è stato scelto da 1470 coppie di genitori, un vero e proprio regresso. Resta comunque un nome molto comune e apprezzato.

Fra le Francesca più famose ricordiamo la cantante Francesca Michielin, la giornalista Francesca Barra, l’attrice Francesca Neri, la tennista Francesca Schiavone. Tra le star straniere, invece, figura l’attrice premio Oscar Frances McDormand.

L’onomastico di Francesca può essere celebrato il 22 dicembre, in memoria di santa Francesca Saverio Cabrini, religiosa e fondatrice delle Missionarie del Sacro Cuore di Gesù, ma anche il 9 marzo, in onore di santa Francesca Romana, religiosa, fondatrice delle Oblate di Tor de’ Specchi, patrona degli automobilisti e delle vedove.

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie