Maternità e Lavoro

Tutte le news della categoria Maternità e Lavoro

Istat, in Italia nascono sempre meno bambini

Istat, in Italia nascono sempre meno bambini

Secondo i dati Istat il livello minimo delle nascite del 2015, pari a 486mila, è superato da quello del 2016 con 474mila. La riduzione osservata, che a livello nazionale è pari al 2,4%, interessa tutto il territorio.

Bonus nido, 1000 euro per tutti senza tetto Isee

Bonus nido, 1000 euro per tutti senza tetto Isee

Mille euro senza differenza di reddito: via lʼemendamento del Pd che poneva un limite Isee di 25mila euro. Bonus anche per sostenere a casa le famiglia con figli che hanno patologie gravi

Gravidanza: almeno otto visite e un'ecografia per ridurre la mortalità di mamma e bambino

Gravidanza: almeno otto visite e un'ecografia per ridurre la mortalità di mamma e bambino

A prescriverle sono le nuove raccomandazioni appena pubblicate dall'Oms

Nuovi aiuti alle mamme 2017: 800 euro per bonus gravidanza e 1000 euro per bonus nido

Nuovi aiuti alle mamme 2017: 800 euro per bonus gravidanza e 1000 euro per bonus nido

Ottocento euro prima della nascita e mille euro l’anno per l’iscrizione al nido. Queste le due nuove misure del “pacchetto famiglia”. Garantite entrambe indipendentemente dal reddito. Confermato il voucher baby sitter per le mamme e anche il bonus bebé in aiuto ai nuclei con i redditi più bassi.

Bonus bebè 2016: Lorenzin pensa al raddoppio degli 80 euro mensili

Bonus bebè 2016: Lorenzin pensa al raddoppio degli 80 euro mensili

Nel 2015 il Governo ha stabilito le regole per accedere al bonus bebè, dedicato ai nuovi nati dal 1° gennaio 2015 fino a tutto il 2017. Scopri quali sono i requisiti per ottenere il contributo erogato a tutte la famiglie che si allargano con una nuova nascita, in che modo fare la domanda e come possono richiederlo le mamme disoccupate.

Screening Neonatale, la Legge è in Gazzetta Ufficiale. In vigore dal 15 settembre

Screening Neonatale, la Legge è in Gazzetta Ufficiale. In vigore dal 15 settembre

Lo screening neonatale metabolico allargato per la prevenzione e la cura delle malattie metaboliche ereditarie è legge.

Screening neonatale allargato: è legge. Ora l’inserimento nei LEA

Screening neonatale allargato: è legge. Ora l’inserimento nei LEA

Il Senato ha approvato definitivamente il disegno di legge sugli screening neonatali, pertanto i bambini che nasceranno in Italia saranno sottoposti a degli accertamenti per verificare la presenza di eventuali malattie metaboliche ereditarie. Indagini fondamentali per permettere una vita in salute e non un'esistenza segnata dalla malattia e dalla disabilità gravissima.

Lo

Lo "screening neonatale metabolico allargato" da subito

L'applicazione dello screening neonatale allargato a tutte le Regioni italiane non è più rinviabile, così come la realizzazione di una organizzazione logistica, laboratori, macchinari, medici specializzati, che ne garantisca l'effettiva applicazione ma che possa anche supportare in modo efficace e quotidianamente i malati e le loro famiglie.